giovedì 18 dicembre 2014

Home Generali Salute Una nuova tessera per donare gli organi

La Regione Umbria e i suoi 92 Comuni aderiscono ad un nuovo progetto di sensibilizzazione del Ministero della salute

Già da qualche anno i cittadini, compresi quelli umbri, hanno ricevuto dal Ministero della salute un tesserino da tenere tra i propri documenti per far conoscere, nei casi necessari, la propria adesione ad un eventuale espianto dei propri organi per donazioni.
Ma evidentemente di tale tessera se ne é persa traccia, oppure essa necessita di una integrazione, se ora una nuova tessera, la “Donorcard” verrà distribuita nell’ambito di “Un dono per la vita”, la campagna per la donazione di organi promossa dalla Direzione regionale sanità e servizi sociali della Regione Umbria, dall’Anci (Associazione nazionale Comuni) Umbria e dal Centro regionale trapianti.
Una tessera, come la precedente, da portare sempre con sé, con la carta d’identità, su cui esprimere la propria volontà circa la donazione di organi e tessuti.
L’obiettivo dei promotori è di ottenere, nel 2008, almeno 200 mila dichiarazioni di volontà.
La prima fase della campagna è partita, in Umbria, il 6 febbraio, con l’avvio della formazione per il personale coinvolto, in collaborazione con la Scuola di amministrazione pubblica “Villa Umbra”.
Nell’arco di sei mesi è previsto che nei 92 Comuni umbri, al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità, ai cittadini venga consegnato un depliant informativo e la tessera del donatore ‘DonorCard’ per esprimere, ‘consapevolmente e liberamente’, la propria volontà di donare”.
Nel corso della campagna ci si augura venga chiarito il perché di un doppio documento o se uno andrà a sostituire l’altro, onde evitare che troppa carta nei portafogli non induca qualcuno a buttare via tutto.

tre × 7 =
condividi