mercoledì 13 dicembre 2017

Home Cronache Italiane No delle farmacie ai kit di prelievo di sangue cordonale

Ditte private hanno fiutato l'affare, ma il mondo scientifico si oppone alle speculazioni sulle cellule staminali
No delle farmacie ai kit di prelievo di sangue cordonale

Le notizie che vengono dal mondo scientifico sull’utilizzo delle staminali, muove anche interessi economici non disinteressati.
Nell’ultimo periodo ci sono stati rappresentanti di ditte private che hanno proposto alle farmacie l’acquisto di kit di prelievo di sangue cordonale accompagnati da espositori di materiale promozionale e da iniziative di informazione finalizzate a sollecitare i genitori a conservare il sangue cordonale in banche estere.

Ma è subito arrivato l’alt di Federfarma  che ha invitato a “non collaborare ad iniziative per la conservazione del sangue cordonale che non siano in linea con la normativa e con le indicazioni del mondo scientifico italiano

2 + = cinque
condividi