mercoledì 13 dicembre 2017

Home Generali Ambiente e Territorio Lavori sulle strade per 3,6 milioni di euro

Gli interventi verranno affidati a breve dalla Provincia di Perugia con finanziamento della Regione Umbria
Lavori sulle strade per 3,6 milioni di euro

Entro il 15 ottobre verranno consegnati i primi lavori di una serie di interventi di manutenzione straordinaria (per lo più ripristini e adeguamenti dei piani viabili) sulle strade provinciali e regionali. Si tratta di opere dell’importo complessivo di circa 3.600.000,00 euro, finanziato dalla Regione Umbria.

In una prima fase, in base all’avvenuta conclusione dei necessari adempimenti amministrativi, si procederà al ripristino dei piani viabili, a tratti saltuari, delle strade dei seguenti comprensori: Alto Tevere e Trasimeno – Pievese (€ 1.040.000,00), Eugubino e Folignate (€ 588.000,00), Perugino e Tuderte (€ 915.000,00), per un totale complessivo di circa 60 km di piani viabili. Entro la fine del mese di ottobre è prevista la consegna dei restanti lavori, relativi al comprensorio Spoletino e Valnerina (€ 685.000,00) e alla SP 344 di Pila (€ 325.000,00).

Gli interventi di maggiore entità riguardano, oltre la SP 344, la SR 444 del Subasio, la SR 71 Umbro Casentinese, la SR 599 del Trasimeno Inferiore, la SR 317 Marscianese, la SR 418 Spoletina, la SP 410 di Cannara, la SP 105 di Trestina, la SP 375 di Marciano, la SP 379 di Montenero, la SP 476 di Norcia.

Ulteriori ripristini e adeguamenti dei piani viabili potranno essere effettuati a valere sugli stanziamenti allo scopo previsti nel bilancio regionale 2016 (previsti per ora € 1.400.000,00) e quelli derivanti dai fondi assegnati alle Province dal D.L. 113/2016 (circa 2.300.000,00 di euro).

Per quanto riguarda altri interventi di prossima realizzazione, sono stati aggiudicati i lavori di adeguamento delle barriere di sicurezza sul ponte al km 48+554 della SR 209 Valnerina, in loc. Triponzo (€ 180.000,00); è attualmente in corso la gara d’appalto per l’intervento di adeguamento barriere e risanamento del ponte al km 3+350 della SR 452 della Contessa(€ 367.000,00) e per il risanamento di un movimento franoso sulla SP 344 di Pila (€ 255.000,00).

Sono anche imminenti le gare d’appalto per i risanamenti di altri movimenti franosi, lungo la SR 397 di Montemolino (€ 220.000,00) e la SP 205 di Mocaiana (€ 117.500,00). Infine, inizieranno quanto prima gli interventi strettamente necessari per consentire la riapertura al transito della SP 477 di Castelluccio di Norcia, chiusa a seguito del sisma del 24 agosto e successivi, per un importo complessivo stimato di circa € 800.000,00.

“Sono risorse importanti ma non sufficienti per mettere in sicurezza tutta la rete viaria di competenza della Provincia di Perugia che sono di oltre 2.500 chilometri, tra strade provinciali e regionali”. A parlare è Erika Borghesi consigliera provinciale di Perugia con delega alla Viabilità”.

8 − due =
condividi