mercoledì 22 febbraio 2017

Home Generali Cronaca Neve e ghiaccio a Todi: ritardi sulle strade

Dopo le segnalazioni dei disagi sui social, interventi dei 5 Stelle e di Roberto De Vivo che parlano di interventi inadeguati
Neve e ghiaccio a Todi: ritardi sulle strade

La nevicata nella notte tra il 5 e il 6 gennaio, pur contenuta nell’entità e nella durata, ha prodotto disagi alla circolazione stradale, la cui segnalazione ha animato le pagine dei social network con post e commenti più o meno polemici nei confronti delle istituzioni, Comune e Provincia in primis, deputati ad intervenire lungo la rete viabile.
Il dibattito è divenuto presto anche di tipo politico, ambito nel quale si registrano due comunicati stampa, entrambi critici nei confronti dell’Amministrazione municipale.

Ad intervenire duramente è il Movimento 5 Stelle, il quale per sottolineare l’inadeguatezza richiama addirittura alla memoria l’alluvione di Pian di San Martino.
“Il maltempo annunciato da giorni (o settimane) è finalmente arrivato ieri sera, e il Sindaco ha aspettato fino oggi pomeriggio per far spandere il sale nel centro storico. Da stamattina abbiamo ricevuto segnalazioni di persone cadute sui lastroni di ghiaccio che sono presenti dappertutto, ma solo nell’imminenza dell’evento della discesa della Befana si sta facendo qualcosa.
Ma in che razza di mondo vivono i nostri amministratori? Nel centro storico la logica e il buon senso richiedono un approccio particolare: non basta bloccare il traffico delle auto, bisogna permettere ai pedoni di circolare senza farsi male.
Ma che si può pretendere da chi qualche anno fa ha già bucato clamorosamente (e drammaticamente) l’allarme alluvione a Pian di San Martino, intervenendo non per avvisare preventivamente, ma solo per annunciare che l’acqua era già arrivata?”.

Altro comunicato diffuso alla stampa quello di Roberto De Vivo del Movimento Civico Todi, nel quale si dà conto dei disagi nelle frazioni e di alcuni incidenti stradali.
“Nella giornata di oggi, venerdì 6 gennaio, Todi è stata interessata da un calo netto delle temperature con il sopraggiungere di ghiaccio e neve che hanno coperto abbondantemente le nostre strade. Comune e Provincia hanno svolto un lavoro a metà. Molte zone sono ancora impraticabili dal punto di vista della viabilità. Fiore, Camerata, Duesanti sono alcune delle frazioni che hanno bisogno di intervento immediato. Nella giornata di oggi sulla strada provinciale verso Duesanti, sono avvenuti tre incidenti stradali. Proprio stasera mi sono messo in contatto con il Capo della Protezione Civile locale, Claudio Serrani, tutt’ora impegnato ad intervenire sulle nostre strade comunali, che mi ha rassicurato ad operare urgentemente nella giornata di domani. Un plauso grandissimo alla nostra Protezione Civile e a Claudio Serrani. Non può dirsi lo stesso per il Comune e la Provincia”.

9 − = quattro
condividi