domenica 19 novembre 2017

Home Generali Economia e Lavoro Una scuola per piloti di droni in Umbria

La società tuderte Droinwork ha ottenuto l'autorizzazione da Enac per l'apertura di un centro di addestramento per operatori professionali
Una scuola per piloti di droni in Umbria

Il tuderte Carlo Intotaro, con la sua Droinwork, si conferma un precursore nel settore, in rapida e continua espansione, dei droni e dei servizi collegati agli aeromobili a pilotaggio remoto.
Dopo essere stato tra i primi piloti autorizzati da ENAC, Intotaro ha ottenuto in questi giorni dallo stesso Ente Nazionale per l’Aviazione Civile il via libera per dare vita in Umbria al primo centro di addestramento per la guida di droni professionali.

Il centro di addestramento, che nasce da una partnership con la Italdron Academy, proporrà dei percorsi formativi completi finalizzati al conseguimento di un attestato di pilota di droni rilasciato formalmente da ENAC. L’attività si rivolge dunque a coloro che aspirano a diventare Piloti Sapr professionisti in possesso della regolare Licenza e a chi sia già in possesso di un attestato di operatore SAPR e necessiti di convertire le competenze di Edizione 1 in licenza Enac, rispettando la normativa vigente.

La sede “della scuola di volo” è individuata presso un’aviosuperficie di Magione ma l’aula didattica per le lezioni di formazione teorica sarà invece a Todi.
“I percorsi formativi – spiega Carlo Intotaro, responsabile tecnico-operativo del Centro di addestramento – riguarderanno il brevetto sia per Operazioni Critiche e Non Critiche su Multirotore Classe Mc/VL (0,3kg<4kg) che per Operazioni Critiche e Non Critiche su Multirotore Classe Mc/L (4kg<25kg), oltre che le Conversioni da Edizione 1 ad Edizione 2″.

otto − 3 =
condividi