mercoledì 24 maggio 2017

Home Lettere e Interventi Todi, depuratore: la scarsa memoria dei 5 Stelle

Dagli organi di stampa siamo venuti a conoscenza dell’intervento degli esponenti del Movimento 5 Stelle di Todi, i quali rivendicano il proprio personale ed esclusivo interessamento in favore del comitato “No Cascianella”. Tale affermazione, tuttavia, impone delle correzioni. Con questa “uscita” si è inteso, infatti, politicizzare in favore del movimento grillino una iniziativa per la quale in passato vi è stato un grande impegno, non solo di diverse forze politiche, ma anche da parte di “semplici” cittadini.
Ciò che indigna è che l’attività professionale, prestata in via del tutto gratuita dalla sottoscritta, non solo venga sottaciuta, ma addirittura attribuita ad altri professionisti.
Ed allora, in aiuto alla “scarsa memoria” di qualcuno, si ricorda come l’esposto datato 2 maggio 2014 sia stato redatto e presentato proprio da chi scrive in forza di mandato difensivo conferito da alcuni cittadini tuderti, con primo firmatario Mauro Giorgi.

due − 1 =
condividi