mercoledì 26 luglio 2017

Home Generali Sport Delbonis re degli Internazionali di Tennis dell’Umbria

Il tennista argentino, lo scorso anno trionfatore in coppa Davis, vince la finale con Marco Cecchinato
Delbonis re degli Internazionali di Tennis dell’Umbria
Federico Delbonis è sul trono di Todi. Il tennista argentino, lo scorso anno trionfatore in coppa Davis, porta a casa il successo al termine di una splendida finale con Marco Cecchinato. Una notte di grande tennis. Sullo sfondo le luci della città di Todi, sugli spalti una cornice di pubblico straordinaria, e sul rosso due tennisti di assoluto livello. Cecchinato, nonostante un primo set equilibrato, alla lunga si è dovuto arrendere alla maggiore pesantezza ed efficacia dei colpi dell’argentino che si è aggiudicato l’incontro con il punteggio di 7/5 6/1. Delbonis è il secondo argentino a mettere la propria firma nell’albo d’oro del torneo, dopo le due vittorie consecutive di Carlos Berlocq, nel 2010 e 2011. Il mancino di Azul arricchisce così un palmares personale di tutto rispetto, con la già citata e storica vittoria in Davis al fianco di Del Potro, con due titoli negli ATP 250 e nove nei Challenger ATP. Con la vittoria a Todi Delbonis torna tra i primi 100 del mondo, precisamente alla 97esima posizione, e continua la risalita in classifica dopo l’infortunio dello scorso anno quando occupava la 33esima casella del ranking. Soddisfazione anche per Marco Cecchinato. La sconfitta nell’atto conclusivo non cancella una settimana di grande tennis da parte del tennista palermitano che merita di appartenere stabilmente all’esclusivo club dei top 100.
Entrambi i finalisti, al termine del match, hanno espresso parole di elogio per l’organizzazione del torneo. Complimenti rivolti allo staff della Mef Tennis Events e del Tennis Club Todi 1971 per un Challenger, secondo il loro parere, curato in ogni minimo dettaglio.
Delbonis ha ricevuto il trofeo dalle mani di Maria Rachele Covata, titolare della Sidernestor, Title Sponsor della manifestazione.
Cala il sipario quindi sull’undicesima edizione dell’ATP Challenger di Todi e il bilancio è estremamente positivo.
In questi 11 anni il torneo di Todi si è ritagliato un ruolo privilegiato nel Circuito ATP, divenendo un appuntamento da non perdere per tanti campioni del tennis.
− 6 = due
condividi