sabato 25 novembre 2017

Home Generali Ambiente e Territorio Protesta a Pontenaia contro la pompa del depuratore

Il dissenso dei residenti contro il progetto della Cascianella si sposta più a valle
Protesta a Pontenaia contro la pompa del depuratore

Picchetto di protesta a sorpresa venerdì 7 luglio a Pontenaia di Todi per protestare ancora una volta contro il progetto del nuovo depuratore a servizio della città di Todi.
I manifestanti si ritroveranno alle 7,30 davanti al bar della località tuderte, in prossimità della quale è prevista la costruzione di una stazione di pompaggio dei liquami in direzione dell’impianto di depurazione della Cascianella costruito più a monte. Dopo quindi il blocco della strada di accesso al cantiere di qualche giorno fa, questione risolta con l’affidamento dei lavori per la realizzazione di una strada di servizio dedicata, ora il dissenso si registra poco più in basso, sia perchè la stazione sarebbe a ridosso di un nucleo abitato e degli impianti sportivi, sia perchè viene contestata la necessità di procedere al pompaggio a fronte della possibilità di avere altre situazioni altimetriche più favorevoli.

Dissenso che purtroppo, si è manifestato anche in maniera vergognosa, con il segno di una svastica realizzato sul cartello del cantiere. 

due × 6 =
condividi