domenica 19 novembre 2017

Home Eventi 52 mongolfiere pronte al decollo

Dal 21 al 30 luglio il cielo di Gualdo Cattaneo si colorerà per la terza edizione del “Sagrantino Italian International Balloon Challenge Cup”
52 mongolfiere pronte al decollo

Mongolfiere provenienti da tutto il mondo coloreranno dal 21 al 30 luglio il cielo di Gualdo Cattaneo.
Sono più di cinquanta, per l’esattezza 52, gli equipaggi che parteciperanno alla terza edizione del “Sagrantino Italian International Balloon Challenge Cup”, il raduno di mongolfiere più grande d’Italia, e che si sfideranno in una vera e propria competizione per aggiudicarsi la coppa Prestige Winemaker’s Trophy.

Campo base della manifestazione sarà il Parco Acquarossa di Gualdo Cattaneo, che con la sua Aviosuperficie del Sagrantino, rappresenta una delle migliori e più complete strutture dell’Umbria.
Una competizione, quella organizzata da Ralph Shaw, dal forte fascino che si combina con un turismo di alto profilo.
Come testimoniano le edizioni passate, nei dieci giorni dell’evento c’è un coinvolgimento trasversale degli operatori economici locali, albergatori, ristoratori, cantine etc… che possono beneficiare dell’elevato numero di persone che seguono gli equipaggi e dei tanti appassionati di questi palloni colorati.
Per tutti gli amanti del volo in mongolfiera sarà uno spettacolo da godere dal basso e vivere dall’alto, sorvolando il paesaggio tipico umbro, verde e collinare, della via del Sagrantino, oltre ai castelli e fortezze che caratterizzano il Comune di Gualdo Cattaneo.

Anche quest’anno è previsto un momento di benvenuto a tutti gli equipaggi che si svolgerà sabato 22 luglio a Marcellano dalle ore 18:00 all’interno dell’evento “Marcellano VinCanta” organizzato dalla locale associazione “Presepe Vivente di Marcellano”.
Per tutti gli interessati, dal 21 al 30 luglio alle 06:30 circa della mattina è prevista la partenza delle mongolfiere, con possibilità all’interno del parco Acquarossa di degustazione dei prodotti tipici, visitare il Museo del Trattore, di usufruire di numerose iniziative ed animazione per tutti i visitatori ed appassionati.

E’ previsto anche un concorso fotografico con premi in palio per le migliori foto che sapranno catturare i colori delle mongolfiere con il contesto paesaggistico e i castelli gualdesi.
Il Sindaco Andrea Pensi sottolinea come “saranno dieci giorni molto importanti per il Comune di Gualdo Cattaneo e per tutto il territorio del Sagrantino, una grande vetrina turistica per i tanti amanti della bellezza e della qualità della vita”.

4 + nove =
condividi