sabato 25 novembre 2017

Home Generali Ambiente e Territorio Monitoraggio aria in più zone di Todi per un anno

L'assessore comunale Primieri diffonde alla stampa i dati rilevati dall'Arpa al Quartiere Europa ed anticipa un'azione di controllo più costante e capillare
Monitoraggio aria in più zone di Todi per un anno

Prosegue la discussione sulla qualità ambientale del territorio di Todi, in particolare su quella dell’aria (ma non solo). L’assessore comunale Moreno Primieri ha diffuso una nota alla quale ha allegato il rapporto dei risultati del monitoraggio dell’aria nel Quartiere Europa da parte di Arpa che sarà pubblicato sul sito del Comune nel corso della settimana.

“Come anticipato – fa sapere l’assessore – mercoledì 16 novembre ho predisposto un incontro con la dott.ssa Passeri dell’ARPA e il personale del Servizio qualità dell’aria per organizzare un monitoraggio a più lungo termine (proporrò un anno) nel Quartiere Europa ed in altri punti della città, maggiormente sensibili alle emissioni”.

E’ evidente – scrive Primieri – che “l’Amministrazione sta dimostrando di essere attenta all’ambiente ed alla salute dei cittadini, all’insegna di un’azione di prevenzione e controllo del territorio, rendendosi trasparente e anticipando ogni provocatoria iniziativa”.

8 × = quaranta
condividi