mercoledì 13 dicembre 2017

Home Territorio Todi La sosta a Todi si paga con Parkman

Dal 1 dicembre in funzione un app telefonica che facilita la sosta e permette di pagare "a consumo"
La sosta a Todi si paga con Parkman

A Todi un’altra piccola rivoluzione investe la gestione dei parcheggi tuderti. Dal 1 dicembre, infatti, è possibile pagare la sosta mediante l’app telefonica Parkman, introdotta dall’Amministrazione Comunale, che avrà il duplice vantaggio di consentire una fruizione più agevole del servizio e di pagare solo il tempo della sosta effettiva.
Al momento del parcheggio, infatti, l’app localizzerà il veicolo tramite GPS, l’utente sceglierà la durata della sosta e un orologio segnalerà che il parcheggio è attivo. Poco prima dello scadere del tempo, l’app invierà un alert e l’utente potrà prolungare il tempo scegliendo un nuovo orario di fine sosta.
Quando si tornerà a prendere il veicolo, basterà aprire l’app e digitare “termina sosta” ed il pagamento in corso verrà immediatamente fermato. Non sarà necessario esporre alcun tagliando sul veicolo, in quanto l’avvenuto pagamento sarà riscontrabile dagli operatori mediante un sistema informatico a loro disposizione.
L’assessore Baglioni – che ha curato l’accordo con SIS – ha dichiarato che anche questa novità costituisce un passaggio importante nella gestione dei parcheggi comunali.
“Riteniamo – ha commentato l’assessore – che l’importante lavoro di collaborazione che abbiamo iniziato con SIS e che sta proseguendo con lo studio di progetti importanti, porterà a dare un nuovo volto alla nostra città rendendola più accessibile a tutti”.

5 − = uno
condividi