venerdì 17 agosto 2018

Home Generali Cultura A Todi liberi e informatici fin dalle elementari

Per il quarto anno consecutivo, alunni delle quarte e quinte della Direzione didattica hanno potuto fruire gratuitamente di un corso con strumenti open source
A Todi liberi e informatici fin dalle elementari

Per il quarto anno consecutivo i bambini delle scuole elementari di Todi hanno potuto frequentare gratuitamente un corso di informatica organizzato dalla Direzione didattica. Le lezioni, tenutesi tra gennaio e febbraio, si sono svolte in orario pomeridiano presso l’aula multimediale dell’Istituto “Einaudi” vedendo la partecipazione di 34 alunni delle classi quarte e quinte, cui il bando era stato rivolto.

Come nell’edizione dello scorso anno, si è lavorato scegliendo un filo conduttore comune: dopo la costruzione di storie di condivisione, stavolta è stato scelto il tema dell’amicizia e del valore della diversità. “Avere un amico diverso da me significa poter fare giochi diversi da quelli che farei io e quindi non annoiarmi mai”. Questa una delle tante frasi originali contenute nelle presentazioni multimediali realizzate, ricche di personaggi da loro inventati e disegnati e trasformate poi in video.

Gli strumenti software utilizzati sono stati scelti per la loro gratuità e libertà di utilizzo, che ha consentito ai bambini di poter installare anche a casa gli stessi programmi applicativi, con i quali potenziare le proprie abilità e conoscenze, continuando ad esercitarsi, a lavorare in gruppo e a dare concreta sostanza al loro essere nativi digitali.

3 − = due
condividi