Il prossimo 21 marzo alle ore 11.00 presso la Sala Capitini, verrà presentato il loro progetto, in vista delle elezioni del 2019
comune-marsciano

Marsciano Democratica insieme alle liste civiche, Lavoro e Ambiente, e Movimento per la Qualità della Vita, espone il suo progetto esclusivamente civico per le prossime elezioni amministrative 2019.
“Crediamo fortemente – dicono le Liste Civiche – nell’impegno civico in politica, liberi da ogni legame di partito, che ci ha permesso di svolgere in questi anni un’ottima azione di opposizione e proprio per questo vogliamo oggi dire chiaramente a tutti i cittadini ed in particolare a quelle Associazioni, Movimenti, etc. che hanno intenzione di impegnarsi per il nostro territorio che anche per le prossime elezioni Amministrative Marsciano Democratica, Lavoro e Ambiente e Movimento per la Qualità della Vita, daranno vita ad una coalizione aperta a tutti coloro che si riconosceranno nel nostro progetto per Marsciano”.
Molte sono le problematiche da affrontare e gli obiettivi da perseguire, ma gli elementi principali da cui le liste civiche vogliono partire, sono quelli che seguono.

AMBIENTE, SALUTE E TERRITORIO (bonifica dell’area del biodigestore di Olmeto, limitazione all’insediamento di industrie insalubri, tutela dei nostri fiumi e dei loro alvei, riforma del sistema rifiuti puntando a politiche incentivanti di premialità, …).
LAVORO (promozione della multifunzionalità delle nostre aziende ed in particolare di quelle agricole ed artigianali, trasparenza e rotazione nell’aggiudicazione di gare ed appalti, piano del commercio, …).
SANITA’ (Incentivazione di politiche di assistenza domiciliare per gli anziani ed i malati, riportare il centro raccolta sangue AVIS a Marsciano, politiche per la riduzione delle liste di attesa, …).
SCUOLA (riorganizzazione del servizio di ristorazione scolastica, piano di promozione dei corsi presenti nelle nostre scuole, salvaguardia dei plessi esistenti, …).
SICUREZZA DEL TERRITORIO (videosorveglianza dei punti sensibili del capoluogo e delle frazioni, censimento degli effettivi residenti, stretta collaborazione con le forze dell’ordine, ….).

“Questi sono solo alcuni dei punti della nostra futura azione politica – si legge nel comunicato – tanti altri di uguale importanza dovranno essere analizzati, ma abbiamo ritenuto opportuno cominciare a verificare se ci sono altre forze con cui poter iniziare insieme un percorso civico per costruire il programma di lavoro. È chiaro che alla base di tutto, oltre alla convergenza su questi punti e su quelli futuri c’è da parte nostra la volontà ferma ed irremovibile di iniziare un percorso solo con chi abbraccia pienamente la civicità del progetto (NO partiti, NO simboli) e soprattutto solo con chi non è stato partecipe e non sostiene le scelte dell’attuale Amministrazione”.
Ed è proprio per iniziare questo percorso che le tre liste civiche hanno indetto una conferenza stampa di presentazione del progetto che si terrà il prossimo 21 marzo 2018 alle ore 11.00 presso la Sala Capitini.

condividi su: