giovedì 20 settembre 2018

Home Territorio Umbria Investimenti importanti nel comune di Avigliano Umbro

Tra gli interventi più importanti l'efficientamento energetico della scuola del capoluogo e la riqualificazione della pubblica illuminazione
Investimenti importanti nel comune di Avigliano Umbro

E’ di un milione di euro l’investimento, finanziato dalla Regione Umbria, per l’efficientamento energetico della scuola di Avigliano Umbro. Lo rende noto l’assessore al bilancio Daniele Gentili illustrando la manovra finanziaria di previsione approvato dal Consiglio comunale. “Si tratta del progetto più importante tra i numerosi approvati e avviati dall’amministrazione – spiega Gentili – che ci permette di lavorare ad una prospettiva allettante e di grande rilevanza.

Ci inorgoglisce infatti avere la possibilità di investire importanti risorse sulle nostre scuole e di offrire in questo modo ai nostri figli una struttura più accogliente, sicura e mirata dove poter svolgere la didattica nel migliore dei modi”. L’assessore ricorda anche altri progetti già finanziati. Tra questi l’efficientamento energetico della sede comunale, la sistemazione, con istallazione del manto sintetico, del campo sportivo di Sismano, il progetto di riqualificazione e valorizzazione dei centri storici di Toscolano e Santa Restituta e la realizzazione dalla strada del Mannello.

“In un solo anno e mezzo – sottolinea Gentili – siamo riusciti ad ottenere e cofinanziare investimenti per circa 2 milioni di euro. A breve – aggiunge – verrà messo a gara il progetto per la riqualificazione dell’illuminazione pubblica su tutto il territorio Comunale attraverso un project financing”.

L’assessore al bilancio ricorda poi che altri interventi importanti si stanno valutando da tempo e riguardano l’ampliamento del cimitero di Santa Restituta, il completamento della manutenzione straordinaria della zona artigianale di vocabolo Rena, con la possibilità di acquisire l’area della Provincia per destinarla a parcheggio pubblico. Sono poi previste, aggiunge ancora, ulteriori opere minori quali manutenzioni varie ordinarie e straordinarie delle strade, manutenzione del patrimonio dell’ente, della pubblica illuminazione e dei mezzi comunali.

 

nove + 5 =
condividi