Un disco degli anni '80 tornato recentemente in auge, ci fa conoscere un aspetto non conosciuto del montecastellese Edoardo Brenci
magic sound disco

Lato A vocal, lato B Instrumental version. Così si presentavano i dischi che il disc jockey suonava in discoteca. Era il 1986 ed un giovane Edoardo Brenci, era il curatore e il produttore artistico per il mago Haldin. Questo disco ci fa conoscere un aspetto della vita di Edoardo Brenci, attualmente e da molti anni presidente dell’associazione che cura e porta avanti con passione il mantenimento e la crescita del teatro della Concordia di Monte Castello di Vibio, che non conoscevamo.

Il mago Haldin – emulo del grande Houdini – creava situazioni di coercizione per poi uscirne quasi sempre incolume lasciando il pubblico di piazza e televisivo con tanto di angosciante attesa. Lo ricordiamo in una diretta Rai/Domenica In dalla Cascata delle Marmore legato con una camicia di forza e appeso per i piedi ad un elicottero che vola sopra il salto d’acqua più alto.
Per le sue esibizioni serviva una musica o meglio un sound mozzafiato e così Edoardo si mette all’opera. Scrive il testo e coinvolge giovani musicisti ternani, Augusto Austeri crea gli arrangiamenti, Maurizio Egidi mette la voce dei Magic Sound. Si perché il nome del “gruppo” musicale era di moda che si appropriava unicamente a quel disco. Il brano che nasce per sottofondo agli spettacoli televisivi di Haldin viene percepito dall’Etichetta Dischi Cipria che ne stampa migliaia di copie e viene distribuito ai Disc Jockey e fa – come tutti – la vita di una stagione.
Ma sorpresa nel 2009 To Haldin compare in rete e le recensioni lo acclamano “uno dei migliori sound degli anni ‘80”: beautiful space, cosmic, galactic italodisco sound love it the heavy synths are huge part of italodisco, which make it sound spacey; – probably my favorite italo disco song ever. If i could choose 1 song to define italo disco. It’s this one.
Grande soddisfazione da parte di Brenci anche quando nel 2015, la casa discografica Bordello a Parigi, ne ha fatto una ristampa su vinile con ottima e apprezzata diffusione.

Nelle foto:  un momento di suspence con Haldin legato dentro una gabbia immerso a testa in giù in una  vasca piena d’acqua e di spalle il presentatore Edoardo Brenci; copertina e interno del disco.

https://www.youtube.com/watch?v=Cup_f1FEmpE

condividi su: