mercoledì 19 settembre 2018

Home Generali Cultura Festa per i 40 anni della banda di Pantalla

Venerdì 8 giugno, nella frazione tuderte, una serata per celebrare il complesso "Pasquale Del Bianco"
Festa per i 40 anni della banda di Pantalla

40 anni di amore e di dedizione per la musica: la Banda Musicale di Pantalla è lieta di invitare l’intera cittadinanza e tutti coloro che sono interessati alla serata di venerdì 8 giugno, a partire dalle 21, presso l’Area Verde del paese, organizzata in occasione dell’anniversario della sua ricostituzione.

Diretto da ormai molti anni dal maestro Antonio Diotallevi, il Complesso Bandistico “Pasquale Del Bianco” venne costituito per la prima volta nel 1910 e si avvalse della consulenza del maestro Della Giacoma. Venne poi affidato tra la prima e la seconda Guerra Mondiale al maestro Del Bianco, che la guidò fino al 1955, anno in cui si sciolse per le difficoltà economiche. La Banda Musicale venne ricostituita nel 1978, grazie ad un comitato promotore, ed è costituita da circa una trentina di elementi, che, con grande entusiasmo e profondo spirito di collaborazione, hanno partecipato e partecipano alle iniziative del complesso: da ricordare, in particolare, nel 1993, la classificazione al primo posto nel concorso regionale “Scorribanda” e il successo riscosso a Melsungen, la città Tedesca gemellata con Todi; il concerto di Capodanno del 1995 al Teatro Comunale di Todi e l’esibizione, nel giugno 2001, allo stadio “Renato Curi” di Perugia prima della partita di serie A Perugia-Reggina. Ricordiamo, tra le uscite più recenti, la partecipazione al Gran Concerto dei “Giovani delle Bande Umbre” nel 2015 e alla Festa della Musica a Todi negli ultimi anni, iniziativa cui la Banda Musicale prenderà parte anche quest’anno.

Il concerto è dedicato a tutti coloro che, in questi quarant’anni, hanno prestato servizio nel Complesso Bandistico, primo tra tutti il recentemente scomparso Ferruccio Fiaschini, storico bassista rimasto nel cuore dell’intera comunità pantallese, che, con il suo esempio di schiettezza, sincerità, costanza ed impegno, continua ad indicare il cammino per migliorare sempre di più.

Oltre alla Banda, si esibiranno anche i bambini delle classi terza, quarta e quinta della scuola elementare destinatari di un progetto musicale realizzato in collaborazione e con il contributo dell’associazione Musica Città. Saranno premiati i vincitori dei concorso indetto in occasione dei quarant’anni della ricostituzione della Banda ed un premio speciale sarà assegnato ad un vecchio veterano, ma non mancheranno momenti riservati alle giovani promesse, come nella tradizione e nei fini statuari del complesso bandistico.

7 + quattro =
condividi