mercoledì 19 settembre 2018

Home Territorio Todi Gita con sorpresa per i marinai tuderti

Imbarcati sulla fregata "Luigi Rizzo", hanno scoperto essere comandata dal capitano Angelo Pazzaglia di Todi
Gita con sorpresa per i marinai tuderti

Prosegue a pieno ritmo l’attività del Gruppo ANMI di Todi che, dopo la Gita Sociale a La Spezia con la visita del Cacciatorpediniere Caio Duilio e le 5 Terre, ha partecipato con propri rappresentanti alla consegna della Bandiera di Combattimento ai Sommergibili Venuti e Romeo avvenuta ad Ancona l’11 giugno per poi il giorno successivo imbarcare sulla modernissima Fregata Luigi Rizzo presente per l’occasione ma anche per la ricorrenza del centenario dell’Azione di Premuda considerata la più brillante ed audace azione navale della prima Guerra Mondiale avvenuta la notte fra il 9 e il 10 Giugno 1918 con una sezione di due MAS al comando del Capitano di Corvetta Luigi Rizzo .
La sorpresa più grande per i tuderti è stata nel constatare che al comando di questa modernissima nave vi era il Capitano di Fregata Angelo Pazzaglia originario di Montemolino e vissuto a Todi fino all’ingresso al Collegio Morosini di Venezia e entrare in Accademia Navale.
Durante la navigazione durata l’intera mattinata, il Comandante Pazzaglia è stato costantemente con il gruppo tuderte.

8 × = sessanta quattro
condividi