Il Sindaco Ruggiano e la sua Maggioranza hanno votato contro l’Ordine del Giorno presentato dalle Opposizioni per ripristinare il Seggio Elettorale di Due Santi. Difronte ai molti cittadini della frazione presenti in Consiglio Comunale, l’Amministrazione ha mostrato tutto il suo pressappochismo e inadeguatezza nel governare. Nei loro interventi né il Sindaco, né i consiglieri di maggioranza hanno saputo giustificare con motivazioni serie la chiusura del seggio e l’accorpamento con quelli di Ponterio. Maldestri sono stati i tentativi di addossare la responsabilità della scelta prima all’Arma dei Carabinieri, poi alla Sottocommissione Elettorale, poi agli uffici Comunali; i tentativi di arrampicarsi sugli specchi da parte della Maggioranza sono stai imbarazzanti e poco dignitosi! 

Per parte nostra abbiamo fatto notare che in passato si sono chiusi o accorpati altri seggi, ma i provvedimenti sono stati presi in base a criteri ben precisi e chiari, come il sottodimensionamento degli iscritti al registro degli aventi diritto, la diminuzione della popolazione demografica, il contenimento delle spese o la mancanza dei requisiti minimi per la fruibilità dei locali. Nessuno di questi criteri è utilizzabile per quanto riguarda la sede del seggio di Due Santi. La frazione negli ultimi dieci anni ha visto un continuo aumento degli iscritti al registro dei votanti, attualmente sono 380, il paese è in espansione demografica con nuovi residenti, le spese per luce e riscaldamento, anche nei giorni delle elezioni, sono sostenute dall’Associazione che gestisce i locali e, trattandosi di spostamento non di chiusura del seggio, le spese per il personale che garantisce le operazioni di voto rimangono invariate, i locali sono fruibili; per superare alcune criticità rilevate dai Carabinieri servirebbero interventi minimi e di poco costo. La giunta non ha fatto nessun sopralluogo per verificare la situazione. 

Sindaco, Giunta e Consiglieri di Maggioranza non hanno avuto il coraggio di assumersi la responsabilità della scelta fatta d’imperio di chiudere la Sede del Seggio Elettorale di Due Santi senza nessuna motivazione valida che la giustifichi! L’Amministrazione Comunale si è mostrata indispettita e a disagio difronte alla proposta di ripristinare il Seggio ma, sopratutto, dalla presenza dei Cittadini in Consiglio Comunale.

E pensare che ci vorrebbero far credere che questa Giunta parla con la cittadinanza…beh, non è questo il caso!

condividi su: