Rinnovato il Consiglio direttivo e presentata la nuova annata accademica
unitre san venanzo

Domenica 18 novembre, presso il centro congressi “La Serra”, è stato inaugurato il 22esimo anno accademico dell’UNITRE di San Venanzo. Erano presenti, oltre al Sindaco, Marsilio Marinelli, e al Vicesindaco, Stefano Posti, molti iscritti e simpatizzanti, rappresentanti delle associazioni locali ed i parroci don Ruggero Iorio, don Giuseppe Petrangeli e don Jeremiah Kelly.
La cerimonia ha avuto inizio con la presentazione del nuovo Consiglio Direttivo recentemente rinnovato: Luigina Farnesi, presidente, Francesca Valentini: vicepresidente, Nadia Bicchieraro: direttore dei corsi, Moreno Mariani: segretario, Eleonora Marchi: tesoriere, Giuseppe Cintia: consigliere, Astelia Del Conte: consigliere, Marco Sargentini: consigliere, Giuseppe Tisei: consigliere.

Nel suo intervento la presidente, Luigina Farnesi, al suo secondo mandato, ha innanzi tutto rivolto un sentito ringraziamento all’Amministrazione comunale, per il continuo sostegno, e a tutte le associazioni del territorio, per la fattiva e costante collaborazione. “Voglio sottolineare il fatto – ha ribadito la Presidente – che la nostra associazione da sempre ha svolto un ruolo importante nella vita culturale della comunità sanvenanzese, curando in particolare il recupero delle tradizioni e, allo stesso tempo, i rapporti tra le generazioni. Inoltre voglio ribadire la nostra totale disponibilità a collaborare con le Istituzioni, le altre Associazioni e la cittadinanza tutta. Infatti siamo convinti che solo con la collaborazione di tutti si possono realizzare tante e belle cose”.

Particolarmente ricco il programma delle iniziative che l’UNITRE di San Venanzo organizzerà durante l’anno. Si inizierà subito con un laboratorio di addobbi natalizi, finalizzato all’allestimento di un mercatino il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza. Nei giorni immediatamente precedenti al Natale si svolgerà la tradizionale Tombola, come al solito con bellissimi premi e tante divertenti sorprese. Durante l’anno saranno organizzati incontri a tema: appuntamento fisso sono ormai le lezioni sull’ astronomia, utilizzando gli strumenti per l’osservazione del cielo di cui l’Unitre da tempo si è dotata. Continueranno inoltre gli appuntamenti divenuti ormai abituali: il concorso letterario in memoria di Saverio Marinelli, del quale a breve uscirà il bando della quarta edizione con premiazione, presumibilmente, nel mese di maggio; il carro di carnevale, in collaborazione con le altre associazioni del territorio; il laboratorio teatrale per la realizzazione della recita in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono; visite ai musei locali ed uscite a teatro. A fine anno accademico verranno organizzati altre due occasioni di aggregazione sociale: una gita ed il tradizionale picnic al traccio.

Per l’occasione è stata allestita una piccola mostra delle numerose opere che l’Associazione ha realizzato in oltre venti anni di attività: pubblicazioni, dvd, calendari, lavori manuali.
La serata si è conclusa con un momento conviviale durante il quale si sono degustati piatti della nostra tradizione.

condividi su: