Una giornata di iniziative per la consegna dei diplomi 2018 del Ciuffelli-Einaudi, con testimonial ed aziende a promuovere l'auto-imprenditorialità
expo ex allievi todi

Un’occasione unica quella del conseguimento del diploma di scuola superiore, alla quale l’Istituto Ciuffelli-Einaudi di Todi ha voluto dare evidenza e solennità con una giornata di festa che ha visto, sabato 1 dicembre, affluire alla Cittadella Agraria centinaia di persone. Tante le iniziative proposte, ognuna dal diverso tenore ma tutte collegate e coerenti tra loro, con l’assessore regionale all’istruzione Antonio Bartolini a portare l’apprezzamento delle istituzioni.
Nel chiostro dell’ex monastero di Montecristo si è tenuta una mini expo con 20 aziende di ex allievi che hanno esposto e proposto i loro prodotti ma soprattutto hanno raccontato le loro storie agli studenti di oggi, facendosi  testimonial di buona auto-imprenditorialità.

Nel teatro si sono ritrovati i 150 neo diplomati di tutti gli indirizzi di studio del polo tecnico e professionale tuderte, accompagnati da familiari ed amici. Durante la consegna sono intervenuti i manager Massimo Silvestrini, della multinazionale Carrefour, e Raimondo Astarita, vicepresidente ANIA, l’associazione italiana delle imprese assicuratrici, i quali hanno sferzato i presenti ad inseguire i propri sogni e dispensato suggerimenti su come muoversi per la loro futura realizzazione professionale.
Altre presenze importanti dei rappresentanti degli Ordini e dei Collegi professionali, a partire da quello dei periti agrari e dei geometri. Consegnati anche i premi al merito scolastico e le borse di studio Etab La Consolazione per un importo complessivo di 5.000 euro.

Nel pomeriggio, in coincidenza con l’open day a favore delle famiglie degli studenti di Terza Media, si sono tenute tre degustazioni guidate da esperti assaggiatori di olio, di grappa e di vini, ad ognuna delle quali hanno partecipato appassionati, curiosi e interessati ad acquisire una maggiore consapevolezza alimentare.
La lunga giornata si è conclusa con un incontro di educazione digitale rivolto ai genitori. A parlare ad una platea di ragazzi ed adulti il professor Stefano Epifani, docente di social media all’Università “La Sapienza” di Roma e Sonia Montegiove del DTI, Digital Transformation Institute.

condividi su: