La Giunta comunale di Todi ha deliberato la realizzazione di un ulteriore tratto viste le criticità rappresentate dai residenti
Acquedotto Canonica

Nell’ultima seduta della Giunta Comunale di Todi del 6 dicembre si è deliberato di procedere con la realizzazione di un un nuovo tratto di acquedotto comunale nella Frazione di Canonica.
Questo a seguito del fatto che, sul tratto di acquedotto posto nei pressi del Cimitero Frazionale di Canonica che si dirama lungo la viabilità comunale sono state segnalate delle criticità.
In particolare la rete idrica originaria ostruita nel tempo in diversi punti a seguito di depositi calcarei è stata sostituita da condotte provvisorie fuori terra che risultano sottodimensionate per l’aumento delle utenze. Inoltre le stesse condotte continuano ad ostruirsi per gli sbalzi termici stagionali.
A seguito di sopralluoghi disposti da Tecnici del Comune con Responsabili di zona di Umbra Acque, l’Ufficio Lavori Pubblici del Comune – informa l’assessore ai lavori pubblici Moreno Primieri – ha messo a punto un’ipotesi di progetto stralcio in base alle disponibilità economiche ammontanti a quasi 20.000 euro, che rappresentano un residuo di somme assegnate dall’AURI (ex ATI) al Comune per finanziare progetti connessi ai servizi idrici.

condividi su: