Trasmessa oggi la puntata di "Coltivando il futuro" registrata nel territorio, ascoltando agricoltori, allevatori e protagonisti del comparto agroalimentare locale
massa martana presepi

Bella vetrina per Massa Martana, sabato 5 gennaio, su Rai Radio1, con il territorio massetano protagonista della trasmissione “Coltivando il futuro”, storica rubrica di informazione agroalimentare condotta dal giornalista Sandro Capitani, in visita nei giorni scorsi a Massa, insieme al collega Alessandro Maurilli, per raccogliere storie ed esperienze locali.

Il programma, della durata di 35 minuti, non poteva non dare spazio alla manifestazione “Presepi d’Italia”, presa ad incipit sia per la concomitanza della messa in onda con la festa dell’Epifania e l’arrivo dei Re Magi, sia per le “presenze agricole” che da sempre caratterizzano i presepi. Da qui l’intervista ad Ennio Passero, nella sua doppia veste di curatore della rassegna ma anche di agronomo impegnato nel recupero della biodiversità agricola.

Altre testimonianze dirette sono venute da Giorgio Scassini, che ha parlato delle sue attività agricole e zootecniche, da Stefano Leonucci, impegnato nel recupero di antiche varietà di viti, quali il Grero e il Lugliolo, da Luigi Campi, alla guida di una cooperativa sociale impegnata nel recupero dei tanti oliveti abbandonati.

Al microfono dei giornalisti Rai anche Luca Durastanti, della cooperativa fra allevatori, una realtà in rapida crescita con oltre 3 milioni di fatturato, Marco Pucci, esponente di una storica famiglia di macellai massetani, ed Ulisse Magrini dell’agriturismo “Il Pisciarello”, che ha invece parlato di cucina tipica locale. Ad introdurre la puntata un’intervista al giornalista di TamTam Gilberto Santucci, chiamato ad inquadrare il contesto territoriale.

Qui il podcast della trasmissione dedicata a Massa Martana.

condividi su: