Niente più voto interno: l'alfiere del Partito Democratico incontrerà ora i movimenti civici, le forze politiche e le associazioni del territorio
massoli-pd

Le Primarie del Pd per l’individuazione del prossimo candidato Sindaco di Marsciano hanno ricevuto un’unica candidatura, quella ampiamente annunciata di Stefano Massoli.
Lo rende noto l’apposita commissione che ha ricevuto un’unica candidatura corredata di 340 firme. Ai sensi dello statuto regionale, pertanto, le primarie non si svolgeranno.
Il Partito Democratico punta su Stefano Massoli, che non dovrà ricorrere alla conta interna, che avrebbe dato comunque maggior peso alla sua investitura, palesando un confronto aperto all’interno del partito.
“Si apre ora una fase – si legge in una nota –  che porterà, lo stesso Stefano Massoli e la Segreteria del Coordinatore Michele Moretti, ad incontrare movimenti civici, forze politiche e associazioni del territorio al fine di costruire una coalizione che metta Marsciano al centro del suo programma per il futuro”.

condividi su: