Fino a marzo laboratori di informatica, lingua inglese per over 65 e incontri di inclusione digitale per persone con disabilità negli spazi pubblici attrezzati della Media Valle del Tevere
DigiPASS Unitre Marsciano

Sono riprese a pieno regime le attività del DigiPASS Media Valle del Tevere, che per il primo trimestre 2019 ha già definito un calendario di appuntamenti diffusi sul territorio sui temi legati al digitale, e non solo, rivolti a diverse fasce di età e di utenti.
Il nuovo anno si è aperto venerdì 11 gennaio presso la sala “Venanzio Vallerani”, uno dei tre spazi pubblici attrezzati del DigiPASS di Marsciano insieme alla Sala “Paola Febbraro” in Biblioteca comunale e alla sala “Aldo Capitini” in Municipio, con l’avvio dei laboratori di alfabetizzazione informatica dell’Unitre Marsciano, rivolti ai propri iscritti. Gli incontri proseguiranno ogni venerdì pomeriggio fino al mese di marzo.

Sono pronti al via anche laboratori inclusivi di alfabetizzazione informatica il cui obiettivo è facilitare la socializzazione e l’inclusione digitale di persone con disabilità e con bisogni educativi speciali. Il progetto è animato dall’associazione di promozione sociale “L’orologio di Benedetta” di Gabriella La Rovere ed ha come partner i Comuni di Marsciano, Todi e San Venanzo, il Centro di Documentazione delle Buone Prassi nella Disabilità di Todi e il Centro di Salute Mentale di Marsciano della USL Umbria. Gli incontri si svolgeranno negli spazi DigiPASS presenti all’interno delle Biblioteche comunali di Todi, Marsciano e San Venanzo a partire dal 24 gennaio (Todi), 25 gennaio (Marsciano) e 5 febbraio (San Venanzo) e proseguiranno con appuntamenti settimanali il giovedì a Todi dalle 16.00 alle 17.30, il venerdì a Marsciano dalle 10.00 alle 11.30 e il martedì a San Venanzo dalle 10.00 alle 11.30.

Agli incontri sarà presente anche un educatore od un operatore socio-sanitario che affiancherà il facilitatore digitale del DigiPASS Media Valle del Tevere Giorgio Pezzanera nel percorso di alfabetizzazione informatica per fornire le competenze di base all’uso del computer e del web attraverso approcci e tecniche assistive con software applicativi specifici.

Da mercoledì 6 febbraio, nel nodo locale di Fratta Todina presso l’Infopoint in Via Roma, partiranno anche i laboratori di alfabetizzazione linguistica dedicati agli over 65 della città per acquisire le regole fondamentali della lingua inglese utili nella vita quotidiana. Gli incontri si svolgeranno il mercoledì dalle ore 10.30 alle 11.30 con cadenza settimanale tramite la lettura di giornali online in inglese.

condividi su: