Se n'è andato questa mattina dopo sei anni di lotta contro il cancro che lo aveva aggredito, ma che non lo ha mai vinto nel suo spirito e nel suo vivere ogni giorno con la voglia di dire sempre "Avanti Tutta"
Cenci

Il nostro Leo è volato in cielo, tra gli angeli. La sua missione sulla terra è terminata questa mattina, poco dopo le ore 10. Di questi sei anni che gli sono stati “regalati” dalla malattia non ha sprecato neanche un giorno. Con i sogni ai piedi e l’invincibilità nel suo cuore è riuscito a realizzare tanti dei suoi desideri ed il resto saranno portati a compimento perché il patrimonio umano e materiale che lui ha creato non andrà disperso. Corri Leo in cielo, corri felice e veglia su chi, come noi, ti ha voluto sempre bene. Corri e ricordaci che dobbiamo sempre credere nei nostri sogni e nella forza dell’amore andando sempre #AvantiTutta. R.I.P. Guerriero.”

Con questo post su Facebook l’associazione Avanti Tutta, fondata da Leonardo Cenci, ha annunciato la sua morte dopo che nei primi giorni dell’anno la sua situazione clinica si era ulteriormente aggravata.

Leonardo Cenci dal 2012, quando gli era stato diagnosticato un cancro ai polmoni con metastasi alle ossa e al cervello (con una speranza di vita di pochi mesi), aveva iniziato la sua battaglia contro la malattia, diventando con la sua forza d’animo il “testimonial” di tutti i malati di cancro che ogni giorno combattono contro il male peggiore dei nostri tempi.

Dopo 6 anni di lotta, a soli 46 anni, Cenci ha lasciato la sua vita terrena, ma questi ultimi sei anni della sua vita, Leonardo Cenci li ha vissuti intensamente, dedicandosi con grande passione alla corsa, correndo anche la maratona di New York, facendo della sua attività sportiva il simbolo della lotta contro il cancro.
Grazie alle attività portate avanti dalla sua associazione Avanti Tutta, è riuscito a raccogliere molti fondi devoluti alla ricerca su cancro.
Il Presidente della Repubblica Mattarella, lo aveva insignito dell’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana.

condividi su: