Il consigliere Regionale comunica di avere ritirato la propria interrogazione all'Assemblea Legislativa dell'Umbria, con la quale chiedeva chiarimenti sul progetto
rometti

Il consigliere regionale Silvano Rometti (SeR), con un comunicato, esprime “apprezzamento per l’associazione Monte Peglia per Unesco e per il modello di governance della Riserva della biosfera Unesco del Monte Peglia, dopo che aveva presentato un’interrogazione in Consiglio Regionale con la quale chiedeva chiarimenti sul progetto. 

“A seguito di ulteriori informazioni assunte sulla Riserva Mondiale della Biosfera Unesco del Monte Peglia – dice Rometti -desidero in primo luogo comunicare di avere ritirato la mia interrogazione all’Assemblea Legislativa dell’Umbria, che aveva comunque come unico obiettivo quello di conoscere nel merito i termini di tale progetto.

Infatti la Riserva Mondiale della Biosfera Unesco del Monte Peglia, la prima volta per l’Umbria, nata a seguito dell’iniziativa di privati, dell’Associazione Monte Peglia per Unesco e della Società agricola Bioforest Salamandrina con la partecipazione dei soggetti pubblici e privati, si identifica con un’area di quarantaduemila ettari e rappresenta una assai importante occasione di sviluppo sostenibile per la Regione tutta.

Desidero perciò evitare qualsiasi fraintendimento ed esprimere il mio apprezzamento all’Associazione Monte Peglia per Unesco che ha la titolarità giuridica della Riserva e al suo Presidente avv. Francesco Paola per lo speciale riconoscimento internazionale ottenuto proprio sul presupposto del modello culturale e di governance proposto, indipendente ed autorevole, certo che esso rappresenterà una rilevante occasione di sviluppo per la nostra Regione, con la più ampia e leale cooperazione dei soggetti pubblici e privati in attuazione del Progetto approvato dall’Unesco”.

condividi su: