Quindicesima vittoria stagionale per il basket Todi che in trasferta supera la squadra marchigiana con il punteggio di di 78 a 89
abbraccio basket todi

Ci voleva la gara perfetta. E l’ALMASA-CBL ELECTRONICS ha disputato una gara che in alcuni momenti e specialmente nell’ultimo periodo ha rasentato la “quasi perfezione”. Solo così poteva sperare di portare a casa due punti vitali che tengono il Todi di coach Olivieri in testa al campionato appaiati ad Urbania ed Assisi.

Quindicesima vittoria stagionale, che arriva dopo che per i primi trenta minuti si è vissuto su un sostanziale equilibrio, con le due squadre che si sono spesso alternate in testa nel punteggio senza riuscire mai a costruire vantaggi importanti. La svolta dell’incontro arriva così nell’ultimo periodo, quando gli umbri trovano la forza di piazzare un parziale di 13-25 che decide la gara.

Mai come in questa occasione, l’Almasa CBL-Elecronics ha vinto di squadra, dimostrando una grande coesione, umiltà, spirito d’intenti, fame di vittoria, tutto questo con un gioco che ha esaltato le doti tecniche dei ragazzi che il duo Olivieri/Biscarini hanno  magistralmente gestito dalla panchina, sfruttando al massimo la bravura tecnica di ognuno dei ragazzi che hanno tutti, dato il meglio di loro stessi.

“Fare classifiche di merito è riduttivo – dicono dall’Almasa – diciamo che la dirigenza è estremamente orgogliosa di questo fantastico gruppo che stà regalando momenti di vita sportiva indimenticabili e un poco inaspettati. Siamo a tre giornate dalla fine della stagione regolare e trovarsi in vetta con otto vittorie consecutive non è certamente frutto del caso, ma dietro a questi grandi vittorie c’è il lavoro che tutti insieme giornalmente, dalla società alla staff Medico e Tecnico ai giocatori stiamo mettendo per giocarsela fino in fondo.  Ci siamo dati l’imput di non fare calcoli, è di ragionare gara per gara. La prossima in casa contro Gualdo , Domenica 10 Marzo alle ore 18:00, ci potrà in caso di vittoria  regalare la matematica  certezza del 3° posto, poi eventualmente andremo a vedere anche i risultati della Virtus Assisi e del Basket Urbania.

Non abbiamo obbiettivi dichiarati, non abbiamo pressioni particolari, ma la fame di vincere quella si  e quell’abbraccio lungo intenso, al termine di una battaglia sportiva, carico di emozione e di passione per i nostri colori, che la squadra ha regalato a se stessa e ai tanti tifosi al seguito e la nostra forza e lo spirito che ci arma e che porteremo fino al termine della stagione”.

Pallacanestro Recanati – Basket Todi 78-89

Rinovar2 Recanati: Malizia ne, Cuccoli R. 15, Cuccoli N., Cingolani F. 3, Larizza 17, Cingolani C. 2, Armento 8, Raponi 8, Gjinaj, Principi 23, Ottaviani 2, Pezzotti ne. All. Pesaresi

ALMASA-CBL Electronics Basket Todi: Rombi 26, Simoni 14, Benedetti, Agliani 11, Buondonno 7, Varriale 13, Bartoccini 3, Cardoni 6, Pagliari, Frosinini 9, Chinea n.e.. All. Olivieri

Parziali: 20-24, 23-14, 22-26, 13-25.

Progressivi: 20-24, 43-38, 65-64, 78-89.

Usciti per 5 falli: Armento e Raponi (Recanati)

Arbitri: Vescovi e Paglialuga

condividi su: