Un grande riconoscimento per il bellissimo “bolognese” dell’allevamento Radamantino di Todi di Maria Luisa Friggi
dante bolognese2

Dal 7 al 10 marzo si è svolto a Birmingham il Crufts dog show, l’esposizione canina per eccellenza. La kermesse è un appuntamento imperdibile per tutti i cinofili del mondo. Per accedere a tale manifestazione, i cani devono superare delle selezioni nel paese d origine per poi farsi giudicare dagli esperti inglesi. Da Todi è partito alla volta di Birmingham, Radamantino Dante un bellissimo “bolognese” di Maria Luisa Friggi. Insieme al suo conduttore il professional handler Salvo Foti, Dante ha solcato il tappeto verde del crufts con una classe e un’eleganza da togliere il fiato… sembrava volare. 

Il suo curatissimo mantello bianco, faceva risaltare la sua costruzione perfetta. Il giudice non ha esitato a dichiararlo Best Of Breed. Questo difficilissimo traguardo, si va ad aggiungere ai numerosi campionati Italiani, esteri, europei e Mondiali conquistati negli anni dai bolognesi dell’allevamento Radamantino. MariaLuisa ha contribuito a salvare questa razza canina dalla contrazione numerica, dal 1990 infatti, alleva tenendo conto della morfologia seguendo sempre lo standard, ma anche del carattere e della salute. 

“Allevare cani – dice Maria Luisa – richiede grande professionalità, studio, competenze genetiche, sacrifici, impegno, ma quando un tuo cane nato tra le tue mani vince il crufts si dimentica la fatica e si può solo festeggiare!”. Congratulazioni a Marialuisa e Salvo per questa vittoria.

condividi su: