I lavori partiranno in primavera: investimenti complessivi per 500 mila euro
comune-todi

Al via in primavera il progetto di riqualificazione paesaggistica e storico-culturale dei borghi frazionali di Ripaioli, Cecanibbi e Montemolino. Gli interventi prevedono la riqualificazione urbanistica, una nuova pavimentazione, che sarà realizzata in un mix di pietra, laterizio e blocchi di calcestruzzo, l’impianto di una nuova rete di pubblica illuminazione con lampioni a mensola e lanterna con lampade a led, l’installazione di arredi urbani e di segnaletica turistica informativa.

Dopo che l’assessorato ai lavori pubblici ha predisposto il bando di gara con i capitolati per la stazione unica appaltante (SUA) della provincia di Perugia, la quale la scorsa settimana ha aggiudicato i lavori. Pertanto a primavera apriranno i cantieri, con un budget di 500.000 euro.

“Ritengo che la riqualificazione dei borghi del nostro territorio sia una cosa importante sia dal punto di vista storico culturale, sia da un punto di vista economico e turistico”, ha commentato l’Assessore ai Lavori Pubblici e all’Urbanistica Moreno Primieri. “Questo sta a dimostrare che per noi c’è interesse sia per il Centro Storico, che è il fulcro del nostro comune, sia per il territorio frazionale che si presenta ancora integro e non compromesso dal punto di vista ambientale”.

condividi su: