ilTamTam.it il giornale online dell’umbria http://www.iltamtam.it Mensile free press e quotidiano online Wed, 25 Apr 2018 20:15:27 +0000 it-IT hourly 1 Romazzano di Todi in festa dal 5 al 7 maggio http://www.iltamtam.it/2018/04/25/romazzano-di-todi-in-festa-dal-5-al-7-maggio/ http://www.iltamtam.it/2018/04/25/romazzano-di-todi-in-festa-dal-5-al-7-maggio/#comments Wed, 25 Apr 2018 19:29:25 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136142 A Romazzano di Todi i festeggiamenti della Santa Croce avranno inizio venerdì 5 maggio alle ore 21 con la solenne Adorazione al SS. Sacramento e la recita meditata del S. Rosario per ricordare opportunamente questo mese mariano. Sabato 6 maggio alle ore 21 si terrà la Processione-fiaccolata con l’ostenzione della Santa.Croce.
Domenica 7 maggio alle ore 11,15 in Parrocchia sarà celebrata la S. Messa per tutte le 6 Campane plus, benedizione delle campagne e distribuzione del pane benedetto. Seguirà pomeriggio di festa con musica, giochi popolari e momenti di fraternità.

]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/25/romazzano-di-todi-in-festa-dal-5-al-7-maggio/feed/ 0
Incontro a Todi con il procuratore Caselli http://www.iltamtam.it/2018/04/25/incontro-a-todi-con-il-procuratore-caselli/ http://www.iltamtam.it/2018/04/25/incontro-a-todi-con-il-procuratore-caselli/#comments Wed, 25 Apr 2018 18:51:10 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136130 Si terrà al Teatro Comunale di Todi, venerdì 4 maggio (a partire dalle ore 15.30) un nuovo appuntamento organizzato nell’ambito dell’Euroschool Festival in corso in Umbria. La più grande manifestazione a carattere didattico in Europa ha scelto il tema della legalità per coinvolgere emotivamente centinaia di studenti e insegnanti provenienti da tutta Italia.
Un’occasione per presentare video e cortometraggi auto-prodotti e al contempo per assistere alla lezione del Procuratore Giancarlo Caselli. Fra gli interventi previsti anche quelli di Fabrizio Premuti, presidente di Konsumer Italia e della giornalista de Il Sole 24 Ore Maria Cristina Origlia, vicepresidente del “Forum della Meritocrazia”.
“Legalità non è una parola vuola, significa rispetto della legge ma anche degli altri, sottolinea in una dichiarazione la presidente di Euroschool SamiaZakhama. Un ringraziamento particolare va al Sindaco di Todi, avvocato Antonino Ruggiano, e all’Assessore alla Cultura, Claudio Ranchicchio, che hanno accolto con entusiasmo il nostro progetto. Todi può diventare davvero la “Città del Rispetto”. Sono sicura che le migliaia di famiglie che seguiranno in diretta streaming l’evento – dall’Umbria e dalle altre Regioni – sapranno apprezzare l’impegno e il valore di chi punta davvero e non a parole a costruire un futuro migliore”.

]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/25/incontro-a-todi-con-il-procuratore-caselli/feed/ 0
Tutto pronto per il quinto Only Wine http://www.iltamtam.it/2018/04/25/tutto-pronto-per-il-quinto-only-wine/ http://www.iltamtam.it/2018/04/25/tutto-pronto-per-il-quinto-only-wine/#comments Wed, 25 Apr 2018 17:55:07 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136133 Città di Castello ospiterà, l’ultimo fine settimana di aprile, la quinta edizione di Only Wine Festival, Salone dei Giovani produttori e delle piccole cantine, che si snoderà tra due degli storici palazzi del centro storico, Palazzo Bufalini e il Palazzo Comunale, e le piazze antistanti, ovvero Piazza Matteotti e Piazza Gabriotti.
Ad aprire ufficialmente la kermesse sarà il tradizionale taglio del nastro, che si terrà sabato 28 aprile alle ore 15,30 in Piazza Matteotti, davanti all’ingresso del salone, alla presenza delle autorità. Dalle ore 14,00 però già si potrà accedere ai banchi d’assaggio allestiti a Palazzo Bufalini – rispettivamente nel Loggiato Gildoni e al piano superiore del palazzo dove saranno presenti gli stessi produttori a presentare e raccontare i propri vini.

Per accedere ai banchi d’assaggio sarà sufficiente acquistare un ticket-degustazione da 15,00 euro per 5 degustazioni, compresi calice e tasca portabicchiere. A partire dalle 14,30 via anche alle degustazioni di vino a tema, agli Speed wine e agli Speed food, guidati dai migliori sommelier AIS.
Dopo la positiva esperienza del 2017, anche per questa edizione alcune degustazioni saranno tradotte nella Lingua dei segni per il pubblico non udente. In particolare, le degustazioni di sabato dedicate a Sua maestà il Riesling (ore 14,30) e alle Grandi bolle d’Europa (ore 17,00) e quella di domenica sulle Passioni in rosso (ore 17,30).

Per i più appassionati che intendano partecipare ai tanti momenti di approfondimento, nonché a quelli conviviali con i grandi chef del momento alla Sala degli specchi di Palazzo Bufalini (Cena di anteprima, a cura di Fabiana Scarica, Ristorante Villa Chiara Orto e Cucina di Vico Equense, venerdì 27 aprile ore 21; Cena impossibile, a cura di Isabella Potì e Floriano Pellegrino, Ristorante Bros di Lecce, sabato 28 aprile ore 21,30 e Il pranzo della domenica, a cura di Giancarlo Polito, Ristorante La locanda del Capitano di Montone, domenica 29 aprile alle 13, c’è ancora tempo per prenotare. Si può fare online sul sito www.onlywinefestival.it e direttamente in evento, ma ricordiamo che in questo caso, le attività di interesse potrebbero essere già al completo.

Alcune degustazioni in programma sia sabato che domenica (a pagamento e su prenotazione) riguarderanno gli “amici” del vino, ovvero l’whisky, in collaborazione con il Whisky Club Italia nell’Atrio del Palazzo comunale e il sigaro, che nell’apposita area degustazione del Cigar Club Valtiberino a Palazzo Bufalini, sarà protagonista dell’anteprima del Cigar & Tobacco Festival che si svolgerà a San Giustino -a pochi chilometri da Città di Castello- il 26 e 27 maggio 2018.
Sempre sabato, alle ore 19,00, torna ad Only Wine anche il Prof. Lorenzo Corino per una conversazione su una viticoltura più responsabile e sostenibile, in compagnia di Antonella Manuli, titolare della cantina toscana La Maliosa.

]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/25/tutto-pronto-per-il-quinto-only-wine/feed/ 0
Aperta a Deruta la “Prologo 2018″ http://www.iltamtam.it/2018/04/25/aperta-a-deruta-la-prologo-2018/ http://www.iltamtam.it/2018/04/25/aperta-a-deruta-la-prologo-2018/#comments Wed, 25 Apr 2018 17:51:32 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136128 Aperta mercoledì 25 aprile nel centro storico di Deruta la “Prologo 2018”, che proseguirà anche nei giorni 28, 29,30 aprile e 1 maggio.  Protagoniste sono le Pro Loco del perugino che quest’anno mettono in primo piano la solidarietà verso le popolazioni colpite dal terremoto, in particolare Norcia, alla quale le Pro Loco del perugino hanno donata una nuova sede, nel rispetto dei valori di collaborazione e sinergia che animano tutte le pro loco.

]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/25/aperta-a-deruta-la-prologo-2018/feed/ 0
Il polo universitario farà crescere Todi http://www.iltamtam.it/2018/04/25/il-polo-universitario-fara-crescere-todia-crescere/ http://www.iltamtam.it/2018/04/25/il-polo-universitario-fara-crescere-todia-crescere/#comments Wed, 25 Apr 2018 17:45:32 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136144 Inaugurato all’Istituto Ciuffelli di Todi il Polo Tecnologico per l’Umbria dell’Università internazionale Uninettuno, il primo ateneo telematico italiano istituito già nel 2005 dal Ministero dell’istruzione. Presenti all’iniziativa pubblica, svoltasi nel teatro della Cittadella Agraria, la Rettrice Professoressa Maria Amata Garito, la presidente della Regione Catiuscia Marini ed il Sindaco di Todi Antonino Ruggiano, oltre ai Presidi dei due istituti d’istruzione cittadini, Marcello Rinaldi e Sergio Guarente.

“Dobbiamo creare le condizioni perchè la cultura scientifica, tecnica e tecnologica, accanto a quella umanistica, diventi un investimento strategico sulla formazione, per una Università che sia realmente senza confini. L’esperienza che per iniziativa dell’Istituto Agrario e di Uninettuno si avvia oggi a Todi va in questa direzione”. Così la presidente della Regione, la quale, rivolgendosi in particolare agli studenti, ha evidenziato come occorra abbandonare i luoghi comuni per far tesoro dei dati reali del Paese su cui occorre misurarsi anche rispetto alle scelte che riguardano percorsi formativi futuri.

“Al contrario di quanto si afferma – ha detto Marini – l’Italia ha pochi laureati. Tra i 27 Paesi europei ci collochiamo in una posizione di grande svantaggio. Sono inoltre pochissimi i laureati in possesso delle competenze che il mercato di oggi e dei prossimi anni ci chiede, in particolare nelle materie tecnico scientifiche e tecnologiche. C’è dunque necessità di chiarezza – ha proseguito Marini – così che studenti, famiglie ma anche istituzioni pubbliche e private che si occupano di formazione, di diritto allo studio, di legislazione, di Università possano attrezzarsi per recuperare un gap le cui conseguenze sono di accrescere la platea dei disoccupati sul territorio e la ricerca di competenze professionali per tutti i settori economico produttivi verso altri mercati del lavoro che sono in grado di offrirli e di metterli a disposizione di imprese e pubbliche amministrazioni”.

I Presidi Rinaldi e Guarente hanno evidenziato che “con oggi si avvia una nuova esperienza per le scuole secondarie. Avere a Todi una sede universitaria – hanno detto – ha un significato simbolico per la città e per l’Umbria. A Todi si è attivata una sinergia importante che rappresenta un investimento di alto livello formativo e culturale e che costituisce una ventata di rinnovamento che vede protagoniste le tecnologie telematiche che possono contribuire ad un nuovo umanesimo nell’ambito di una formazione permanente, inclusiva e flessibile”.
“Todi ha una tradizione millenaria culturale e storica – ha detto il sindaco Ruggiano. La città ha espresso nei secoli personalità di alto livello ed è sempre stata luogo aperto di contaminazioni e di dialogo. Vedere l’Università internazionale Uninettuno scegliere Todi come sede del suo polo tecnologico in Umbria ci inorgoglisce. Con questa presenza – ha concluso – passeremo da una scuola contemporanea alla scuola del futuro”.

L’apertura del Polo Tecnologico di Todi è stata salutata con favore dagli intervenuti, tra i quali numerosi imprenditori, visto che avvicinerà l’Università al mondo del lavoro, dando risposte ai bisogni occupazionali del territorio e di una società sempre più legata all’innovazione tecnologica e alla formazione di nuove competenze. L’Istituto d’istruzione tuderte metterà al servizio di Uninettuno non solo spazi e dotazioni strumentali, ma anche la propria capacità di proporre iniziative in linea con i fabbisogni del territorio.

Uninettuno offre oggi 29 corsi di laurea e 17 corsi di master, con 6 facoltà attive: beni culturali, psicologia, scienza della comunicazione, economia, giurisprudenza e ingegneria. La sede centrale di Roma è collegata a 30 poli tecnologici in Italia e 60 all’esterno (164 le sedi di esame nel mondo). Tra questi si inserisce ora anche Todi, con l’Istituto Agrario che funzionerà da sede di esame e presidio didattico di Uninettuno per l’intera regione, mettendo a disposizione degli studenti una sede fisica di interazione e di incontro tra studenti, docenti e tutor e le tecnologie per seguire i corsi a distanza, partecipare alle attività didattiche in videoconferenza e sostenere gli esami.

]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/25/il-polo-universitario-fara-crescere-todia-crescere/feed/ 0
I due 25 aprile della città di Todi http://www.iltamtam.it/2018/04/25/i-due-25-aprile-della-citta-di-todi/ http://www.iltamtam.it/2018/04/25/i-due-25-aprile-della-citta-di-todi/#comments Wed, 25 Apr 2018 17:22:09 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136138 Due iniziative per il 25 aprile dovevano essere e due iniziative separate sono state. Il tutto, per fortuna, senza le tensioni che si temevano alla vigilia della festa della liberazione, celebrata a Todi da Comune e Anpi da seperati in casa.
L’Amministrazione Ruggiano ha deposto sotto la lapide dei Portici comunali una corona di alloro, mentre l’Anpi ha portato un mazzo di fiori. Due iniziative distinte quindi che hanno preso il via da punti diversi della città ma che poi sono confluite entrambe in piazza del Popolo. A deporre la corona di alloro per primo è stato il Sindaco e la Giunta, gesto sottolineato dalle note della banda musicale di Todi.
L’Associazione dei partigiani è arrivata in piazza al termine della sesta Camminata della Liberazione e, dopo il rituale dei fiori, ha dato vita ad un incontro con alcuni interventi, tra i quali quello della presidente della sezione tuderte dell’Anpi che ha sottolineato come “questa piazza sia la risposta migliore che si poteva dare”.

]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/25/i-due-25-aprile-della-citta-di-todi/feed/ 0
Todi, 25 aprile: non ci sono buoni e cattivi, rossi e neri http://www.iltamtam.it/2018/04/25/todi-25-aprile-non-ci-sono-buoni-e-cattivi-rossi-e-neri/ http://www.iltamtam.it/2018/04/25/todi-25-aprile-non-ci-sono-buoni-e-cattivi-rossi-e-neri/#comments Wed, 25 Apr 2018 15:55:35 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136126 Ho evitato sin qui commenti sulle note vicende tuderti intorno al 25 Aprile e al mancato patrocinio da parte del Comune all’Anpi.
Non per tatticismo ” cerchiobottista”, ma per capire e riflettere, quanto più.
E da tutto quanto accaduto, una cosa sola mi è chiara : in questa storia c’è una sola vittima, Todi. E c’è una grande sconfitta, la politica tuderte. Todi, la sua storia, la sua fama, la sua bellezza, non meritava di essere sfregiata da una classe dirigente e politica, di cui io stesso faccio parte da anni, con tutte le mie colpe, incapace di assumersi la responsabilità di rappresentare degnamente la propria città.
Non ci sono vincitori e vinti.
Non ci sono buoni e cattivi, rossi e neri.
C’è la consapevolezza di un fallimento.
Una piazza plasticamente divisa, una città spaccata da polemiche, ripicche, contrapposizioni ideologiche, alla gogna mediatica nazionale,  è l’ immagine del nostro fallimento.
Una sconfitta per tutti noi, da consegnare con amarezza alle future generazioni, nella consapevolezza che un Paese, la sua unità, la sua identità non si può realizzare senza una memoria collettiva capace di guardare al futuro, uscendo da recinti e steccati ideologici. Oggi non è festa a Todi, perché le feste uniscono, non dividono.
Le feste regalano sorrisi e speranza, non paure e contrasti.
Oggi abbiamo perso tutti. Questo serva a riflettere e fare autocritica, perche Todi, la nostra Todi è molto di più di una piazza divisa.

]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/25/todi-25-aprile-non-ci-sono-buoni-e-cattivi-rossi-e-neri/feed/ 0
Il GSE a Todi fa il punto sui lavori “energetici” http://www.iltamtam.it/2018/04/24/il-gse-a-todi-fa-il-punto-sui-lavori-energetici/ http://www.iltamtam.it/2018/04/24/il-gse-a-todi-fa-il-punto-sui-lavori-energetici/#comments Tue, 24 Apr 2018 21:45:48 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136096 A Todi, lunedì 23 aprile, si è tenuto un incontro promosso dal Comune per fare il punto sugli interventi di efficientamento energetico degli edifici pubblici della città finanziati con il Por Fesr 2014-2020. Presenti la Presidente della Regione, il sindaco della città, Antonino Ruggiano, e Francesco Sperandini, presidente Gestore servizi energetici (GSE).

Nel fare il punto sugli interventi di efficientamento energetico avviati a Todi, il sindaco Ruggiano ha detto che “obiettivo dell’amministrazione è di fare di Todi una città ‘Fossil free’ entro il 2040. Dallo scorso anno – ha aggiunto il sindaco – abbiamo avviato con GSE e la Regione Umbria un percorso importante per la realizzazione di interventi che hanno riguardato Palazzo dei Priori, Palazzo ex Eca e cinque scuole del territorio (Media Cocchi, Elementare Porta Fratta Materna, Materna Pian di San Martino, Elementare Ponte Rio Materna Pian di Porto), per un importo complessivo di 1 milione 164 mila euro. A ciò si sono aggiunti ulteriori interventi per circa 180 mila euro per la scuola media Aosta, integrati a quelli per il miglioramento sismico, e per 281 mila euro per il Palazzo del Capitano del Popolo. Ciò ci consentirà di ottenere benefici, sia economici, con consistenti risparmi, che ambientali con una riduzione delle emissioni di oltre il 40 per cento”.

“Insieme al Comune di Todi e alla Regione Umbria – ha sottolineato Francesco Sperandini – abbiamo svolto un lavoro efficace ed efficiente che ci ha consentito di portare avanti progetti importanti. C’è un filo rosso che da tempo lega questa collaborazione che è passata da un amministrazione all’altra e ciò ci ha consentito di vedere concretizzato il nostro impegno che può legittimamente candidare l’Umbria e Todi come punti di riferimento anche per altre regioni italiane”.

“L’Umbria ha saputo utilizzare in maniera organica ed efficiente i diversi strumenti a disposizione, nazionali, regionali ed europei, per investire sul risparmio energetico, la riduzione del consumo di energia e l’efficientamento energetico e rispondere così alle sfide strategiche poste in questo ambito dall’Unione Europea e dalle Nazioni Unite”, ha detto la Presidente della Regione Catiuscia Marini.

]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/24/il-gse-a-todi-fa-il-punto-sui-lavori-energetici/feed/ 0
Todi: il Pd con l’Anpi e non con il Comune http://www.iltamtam.it/2018/04/24/todi-il-pd-con-lanpi-e-non-con-il-comune/ http://www.iltamtam.it/2018/04/24/todi-il-pd-con-lanpi-e-non-con-il-comune/#comments Tue, 24 Apr 2018 19:10:20 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136124 I consiglieri comunali del Partito Democratico di Todi, dopo la pretestuosa e politicamente allucinante scelta del Sindaco e della giunta di destra, di non concedere, e per la prima volta nella gloriosa Storia della Città, il patrocinio alla manifestazione organizzata dall’ANPI per il 25 Aprile, da sempre la Festa di tutto il popolo per la Liberazione e la conquista della democrazia e della Pace, nel condannarla sia per aver offeso l’anima profondamente democratica dei Tuderti sia per aver offerto al mondo una immagine fortemente deturpata di una Città da sempre considerata aperta, solidale democratica ed antifascista, anche preso atto delle dichiarazioni  del Sindaco agli organi di informazione e della mancanza di volontà di tenere unita la città nonostante gli appelli di tanti tra cui cinque ex Sindaci e la Presidente della Regione,  domani parteciperanno soltanto alla iniziativa messa in campo dalla Associazione dei Partigiani, che ringraziano per l’impegno e la generosità profusi.

]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/24/todi-il-pd-con-lanpi-e-non-con-il-comune/feed/ 0
La Festa di Liberazione per il Movimento 5 Stelle di Todi http://www.iltamtam.it/2018/04/24/la-festa-di-liberazione-per-il-movimento-5-stelle-di-todi/ http://www.iltamtam.it/2018/04/24/la-festa-di-liberazione-per-il-movimento-5-stelle-di-todi/#comments Tue, 24 Apr 2018 18:01:29 +0000 http://www.iltamtam.it/?p=136119 Il MoVimento Tuderti 5 Stelle, ricordando l’importanza della Festa Nazionale del 25 Aprile,  invita tutti, in particolare i giovani,  a considerare o a riprendere slancio verso le vicende e i fatti storici che hanno interessato il nostro Paese.
Con la CONOSCENZA  di ciò che è stato, possiamo restituire alla Storia e ai suoi Protagonisti, verità e dignità e acquisire libertà di pensiero e spirito critico, da “spendere” oggi.
Poniamoci, rispetto agli avvenimenti passati e presenti, in modo obiettivo e intransigente,  rifuggiamo da comode giustificazioni.
Difendiamo i fondamenti morali della Democrazia, umiliando l’opportunismo politico e le passerelle ideologiche, con la forza della cultura, tendendo una mano alla riconciliazione.
Buon 25 aprile allora!
]]>
http://www.iltamtam.it/2018/04/24/la-festa-di-liberazione-per-il-movimento-5-stelle-di-todi/feed/ 0