giovedì 19 gennaio 2017

Articoli

Terremoto e neve: doppia emergenza per l’Umbria

Il punto della situazione fatto oggi al Centro regionale di Protezione Civile di Foligno
In Umbria scuole chiuse giovedì

La Presidente Marini ha dato indicazione ai Sindaci di emettere le ordinanze e disporre le verifiche di agibilità
Scuole chiuse a Marsciano fino a giovedì

La chiusura disposta dal Sindaco in via precauzionale per consentire i controlli degli edifici
Perugia, scuole e Università chiuse per 2 giorni

Il Comune di Perugia, dopo la serie di forti scosse di terremoto in Centro Italia di mercoledì 18 gennaio, ha annunciato tramite il suo profilo Twitter la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della città per due giorni - oggi e domani - per le verifiche di agibilità degli edifici. Il testo dell'ordinanza informa che è "stata disposta la chiusura, in via precauzionale, sull’intero territorio comunale delle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, comprese Università ed Istituti di alta formazione, per la giornata di oggi, mercoledì 18 gennaio, e domani, giovedì 19 gennaio. Nel contempo sono state attivate le procedure del piano comunale multirischio di protezione civile per procedere ai sopralluoghi necessari onde verificare l’agibilità dei plessi scolastici e predisporre eventuali provvedimenti per garantire la pubblica incolumità".“
Todi, sisma: la situazione sotto controllo

Alle 13 riunione della Protezione Civile regionale: sulla base degli esiti l'Amministrazione comunale ccomunicherà provvedimenti e azioni
Todi: film d’autore su “Dono e Mistero”

La rassegna, da febbraio a maggio, è promossa dagli Amici del Cineforum e si terrà al cinema Jacopone e all'Auditorium del Santuario di Collevalenza
Tre nuove scosse di terremoto nel centro Italia

Paura questa mattina per tre forti scosse di terremoto; scuole chiuse in tutto il comprensorio della media valle del Tevere
Marsciano, riparte la stagione di prosa

Domenica 22 gennaio, primo spettacolo del nuovo anno: "Peperoni difficili"
Nuova sede per la Pro Todi

Firmato un patto di collaborazione con il Comune che metterà a disposizione dell’associazione due locali adiacenti l'ex Sala Udienze di Palazzo dei Priori
“Cittadini per Deruta” lancia Michele Toniaccini come Sindaco

Per l'associazione, l’assessore uscente Michele Toniaccini, è "simbolo di continuità, integrità ed innovatività anche in ragione della sua totale dedizione alla vita sociale che in questi anni ha dimostrato."