venerdì 24 febbraio 2017

Ambiente e Territorio

Pioggia: tanta in più ma violenta

La primavera - sottolinea Coldiretti - è stata caratterizzata dal ripetersi di eventi estremi che hanno colpito le campagne in piena stagione produttiva con problemi vari
Todi senza auto nel giorno della Festa della Musica

Domenica 19 giugno sperimentazione promossa da Comune e Gruppo FAI Todi per consentire la piena fruizione degli spazi della città durante l’evento: potenziati i servizi gratuiti per l'accesso al centro storico
20mila “pieghe” sulle strade dell’Umbria

Un centinaio di centauri, tra cui due umbri, partecipano alla gara che in tre tappe, due in Umbria, farà percorrere circa 1.100 km in modo
12 milioni per la ricostruzione post sisma 1997

Interessato al finanziamento per 178 mila euro anche il Comune di Giano dell'Umbria
Per una…. vela in più

"I comuni umbri del Trasimeno e il comune di Terni con Piediluco conquistano 4 vele, nella guida di Legambiente che tuttavia lancia la sfida per conquistarne 5
Alla ricerca di Terre Rare sul Peglia

Gruppo di ricerca dell'Università G. D'Annunzio di Chieti e Pescara impegnato nella ricerca di nuovi potenziali depositi minerali necessari all'industria High-Teach nel territorio italiano.
Massimo Bilancini fa il “retake” a Todi

Pulizia e cura del decoro sono ormai diventati un suo impegno civico fisso con un approccio quasi "gandhiano"
Analisi a Terni sugli shopper falsamente biodegradabili

Un progetto pilota della Guardia di Finanza in Calabria e Sicilia ha portato al sequestro di oltre 200mila shopper non in regola e più di 2mila chili di materia per la produzione dei sacchetti con multe fino a 1 milione e 800 mila euro.
Arpa preoccupata per l’inquinamento da mercurio

La portata della contaminazione sembrerebbe risultare preoccupante per estensione e intensità; contributo prevalente di Mercurio già presente in valle del Paglia e Tevere e non più quello proveniente dai siti minerari
Cattivi odori: un Comune li prende sul serio

Un’indagine verrà eseguita dall’Arpa nelle zone di Montoro, Nera Montoro, Treie e Taizzano, in virtù di un protocollo d'intesa col Comune; per la valle dei fumi malefici di Todi invece tutto tace