martedì 23 gennaio 2018

Fratta Todina

Le scuole medie vanno all’assalto della Elcom System

Da Marsciano, Todi, Collepepe e Fratta Todina centinaia di studenti a lezione di prodotti innovativi e di antisismicità
Zona sociale: al via i progetti di vita indipendente

La zona sociale della media valle del Tevere ha pubblicato l'avviso pubblico per richiedere i benefici
Un frattigiano su Rai Uno a “I Soliti Ignoti”

Un frattigiano in tv giovedì 4 gennaio, su Rai Uno, nel programma "I Soliti Ignoti" condotto da Amadeus. Si tratta di Rolando Tiberi, residente sì a Fratta Todina ma occupato a Todi. La precisazione ha il suo perchè, visto che il life motive della popolare trasmissione, una delle più seguite nella fascia prime time, sta da parte dei concorrenti del gioco a premi di individuare l'identità, e più precisamente il lavoro, degli otto ignoti ogni sera sul palcoscenico. Rolando Tiberi si è recato a registrare il programma, nello storico Teatro delle Vittorie di Roma, tempio del varietà televisivo italiane, nelle scorse settimane. Non è dato sapere quali indizi sulla sua vita abbia fornito agli autori della trasmissione, mentre a livello locale è ai più nota la sua professione, soprattutto nell'ambito dell'Istituto Agrario dove appunto lavora. Nei mesi scorsi un altro tuderte, peraltro sempre in qualche modo legato alla scuola tuderte, aveva fatto la sua comparsa a "I Soliti Ignoti": a scambiare qualche battuta con Amadeus era stato in quel caso il giovane Francesco De Vivo, svelatosi poi essere il casaro del Caseificio Montecristo. Il quel caso per il concorrente era stato difficile individuare il mestiere che esercita. Vedremo, a partire dalle 20:40,...
Tutto pronto per il Presepe Vivente di Fratta Todina

Per la prima volta nel ruolo di Maria di Nazareth una ragazza in sedia a rotelle
A Fratta Todina un presepe vivente “diverso”

Per la prima volta, nel ruolo di Maria di Nazareth, una ragazza in sedia a rotelle: l'appuntamento è per il 6 gennaio con "Aspettando i Re Magi"
Vivere con intensità il Natale al Centro Speranza

L’incontro “Vedere ogni cosa con gli occhi di Dio” con la presentazione del libro “Fiori raccolti a primavera”
Sold-out di solidarietà per il Centro Speranza

Il Teatro Sociale di Amelia ha ospitato lo spettacolo di beneficenza "Natale in casa Cupiello" di Eduardo De Filippo
Nuova guida per la pro loco di Fratta Todina

Il Consiglio direttivo è stato profondamente rinnovato: il presidente Tiziano Mancinelli parla di novità nella continuità
I Collegi del voto: Todi e Marsciano divise

Il Governo ha trasmesso alle commissioni competenti di Camera e Senato la ripartizione territoriale dei collegi uninominali sulla base della nuova legge elettorale, il cosiddetto Rosatellum. In Umbria, creati sulla base della popolazione, è prevista la presenza di tre collegi per la Camera dei Deputati (Perugia, Foligno e Terni) e due al Senato (Umbria 1 e Umbria 2). Il comprensorio della media valle del Tevere sarà sparagliato, fatto questo che rischia di diminuire ulteriormente il suo peso specifico. Alla Camera Marsciano, insieme a Collazzone, Deruta e Torgiano, andrà con Perugia, mentre Todi, Fratta Todina, Monte Castello, Massa Martana e ovviamente San Venanzo andranno con il Collegio di Terni. Collegi separati anche al Senato, dove Marsciano sarà con i comuni del perugino mentre Todi andrà ancora con Terni, cui si assommeranno anche i territori di Foligno e Spoleto. Per la quota proporzionale, invece, si avranno due listoni plurinominali su base regionale (uno per la Camera e uno per il Senato) da cui verranno eletti sei deputati e cinque senatori in base ai voti alle rispettive coalizioni. Senato della Repubblica Umbria 1 Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Castiglione del Lago, Citerna, Città della Pieve, Città di Castello, Collazzone, Corciano, Costacciaro, Deruta, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Gubbio, Lisciano Niccone,...
Il Comune di Fratta dice no ai rifugiati!?

Il messaggio sul sito del Comune non fa onore ad un'Amministrazione di sinistra ed ad una realtà che grazie al Centro Speranza è un faro di accoglienza