martedì 17 gennaio 2017

Fratta Todina

Olivagione 2016, una stagione difficile

Iniziativa a Spineta di Fratta Todina per ragionare sulla qualità dell'olio di quest'anno
Forte scossa di terremoto in Umbria

La scossa è stata avvertita in maniera molto forte in tutto il centro Italia e anche in tutto il comprensorio della Media Valle del Tevere
Ospedale Pantalla, al via concorso per primario di Medicina

La Giunta regionale dell'Umbria ha autorizzato la copertura di strutture complesse nelle Aziende Usl Umbria n.1 e Umbria n.2. In particolare l'esecutivo ha autorizzato la copertura nella Asl Umbria 1 della struttura complessa di Cardiologia-Utic nell'Ospedale di Città di Castello e della struttura di Medicina Interna nell'Ospedale di Pantalla- Media Valle del Tevere. Nella Asl 2 è stata autorizzata la copertura della struttura di Chirurgia Generale nell'Ospedale di Foligno e della struttura complessa di Medicina Interna dell'Ospedale di Spoleto. “I posti autorizzati sono previsti nel Decreto Ministeriale n.70 del 2015 con cui sono stati definiti gli standard ospedalieri al fine di garantire appropriatezza e qualità delle prestazioni – ha detto l’assessore alla sanità, Luca Barberini. Si tratta – ha spiegato - di strutture approvate nell'ambito della programmazione nazionale e coerenti con gli indirizzi programmatici della sanità umbra. Con queste autorizzazioni – ha concluso l’assessore - si dà una risposta adeguata ai bisogni espressi sul territorio regionale. Ora si darà avvio alle procedure di concorso”.
Chirugia ORL all’ospedale di Pantalla

L'accordo tra azienda ospedaliera di Perugia ed Usl Umbria 1 prevede la realizzazione da oggi di una attività in regime ambulatoriale e di ricovero diurno presso l'Ospedale della M.V.T.
Inaugurati i nuovi laboratori del  “Centro Speranza”

La Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini è intervenuta questa mattina, a Fratta Todina, alla cerimonia di inaugurazione dei nuovi locali adibiti a laboratori del “Centro Speranza”, gestito dalla “Congregazione delle ancelle dell’amore misericordioso” fondata da “Madre Speranza”. Cerimonia alla quale erano presenti – tra gli altri – il sindaco di Fratta Todina, Giuliana Bicchieraro, e la direttrice della struttura, Madre Maria Grazia Biscotti. I nuovi laboratori sono stati realizzati grazie anche ad un finanziamento della Regione Umbria di circa 123 mila euro, per un investimento complessivo di quasi mezzo milione di euro di parte privata. Risorse assegnate nell’ambito del programma “PUC3”, per la riqualificazione urbana destinata ai piccoli comuni. “Devo ringraziare voi tutti,- ha detto la Marini - dai volontari agli operatori sociali, sanitari, del servizio civile, dalle ‘ancelle’ di Madre Speranza alle famiglie, perché con amore, passione, ma anche con tanta competenza e professionalità, vi impegnate quotidianamente affinché anche chi è portatore di disabilità possa vivere una vita dignitosa, assicurando loro anche tutte le cure e le terapie che la scienza medica mette a disposizione”. “Questa struttura – ha aggiunto la Presidente Marini – ha visto crescere negli anni le sue capacità di rispondere al meglio ai bisogni di tante persone disabili....
All’ospedale di Pantalla nuovo servizio unico in Umbria

ll servizio nasce dalla sinergia tra la struttura aziendale di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, diretta da Marino Cordellini, e la rete aziendale dei servizi dei DCA diretta da Laura Dalla Ragione, per la ricostruzione di strutture corporee nei soggetti che hanno subito chirurgia bariatrica devastate dagli enormi aumenti ponderali prima e dai drastici dimagramenti poi.
Nuovi locali per il Centro Speranza

Il 30 settembre l'inaugurazione dei nuovi locali destinati al laboratorio di ceramica e ad attività di integrazione, nel 123° Anniversario della nascita della Beata Madre Speranza
Sulla cresta dell’onda per crescere creativi

Le attività del progetto, che nello specifico si rivolgono a giovani dai 6 ai 17 anni, prevedono una serie di laboratori che saranno ospitati in diverse strutture in ognuno dei comuni della Zona sociale, dalle scuole alle biblioteche ai musei.
L’assemblea annuale della Diocesi Orvieto Todi

Si cercherà di avviare, in modo sinodale, la conoscenza e l'approfondimento del documento papale ‘Amoris Laetitia’
Il Parlamento europeo sul servizio postale: 5 giorni a settimana

Vanno mantenute funzionanti le reti postali e un numero adeguato di punti di accesso anche nelle zone rurali e poco popolate.