giovedì 27 aprile 2017

Fratta Todina

Aprile all’insegna della Strada dei Vini del Cantico

Con la partecipazione alla Fiera del Tempo Libero a Bolzano, si chiude un mese che è stato pieno di impegni per l'associazione umbra dei vini
Novità e tradizioni alla Fiera di San Michele Arcangelo

A Fratta Todina, i festeggiamenti in occasione della festa del Patrono, con eventi culturali e gastronomici dal 7 al 10 maggio
I vincitori di “Un poster per la pace”

Il service del Lions Club Todi fa parte di un programma internazionale che vede oltre 350.000 bambini partecipare al concorso ogni anno.
Contributi per la spesa per “badanti”

L'importo dei contributi è di 300 euro a rata: 2 o 4 a seconda dell'ISEE
Spoleto scippa il Chirurgo a Pantalla

Il dr. Giampaolo Castagnoli, attualmente responsabile dell'unità operativa di Chirurgia presso l'Ospedale della Media Valle del Tevere umbro a Pantalla di Todi, è stato nominato dal Direttore Generale della Usl Umbria2 (Terni- Foligno-Spoleto) primario del reparto di Chirurgia generale dell'Ospedale di Spoleto.
Valorizzazione del territorio: avanti i privati

Regione Umbria mette a disposizione ulteriori 300mila euro per il potenziamento e la migliore qualità dell’offerta turistica nelle aree rurali, a sostegno degli eventi organizzati da soggetti privati”
Lavori per 70 mila euro sulla strada della Spineta

Destinato, anche dalla Regione, 1 milione e 150mila euro per il consolidamento della galleria di Poggio Azzuano sulla ferrovia regionale ex Fcu, in modo da permettere la riapertura e il transito dei treni.
Passi invece che medicine

Sperimentata dalla Usl Umbria 1 la prescrizione da parte del medico di famiglia dell'attività motoria anche come vera cura integrativa o anche sostitutiva della terapia farmacologica in alcune delle patologie cronico-degenerative
Eolico “con vista” da mezza Umbria

Dopo il rigetto della prima istanza da parte degli uffici della Regione per errori nel deposito della documentazione e carenze sostanziali nei contenuti minimi dell’Avviso pubblicato sul Bur n.7 del 17/02/2015, i progetti per la costruzione di un impianto eolico composto da 18 torri alte 150 metri è stato ripresentato e pubblicato sul Bur n. 13 del 31/3/2015. Il progetto, consultabile dai cittadini, è stato depositato anche presso i 56 comuni umbri da cui si potrà godere della vista degli impianti. Chiunque è interessato ha 60 giorni di tempo per fare le proprie osservazioni a riguardo. Dal 2012 ad oggi sono usciti numerosi articoli sulla stampa locale e nazionale, ci sono state interrogazioni parlamentari, dichiarazioni contrarie di 13 Sindaci dell’Orvietano e di diversi esponenti politici umbri e nazionali appartenenti a tutti gli schieramenti politici. Molte associazioni, locali e nazionali, hanno manifestato per l’assurdità di un simile progetto, ma nessuno sembra voler fermare la trasformazione del territorio e del suo tessuto socioeconomico, modificando il regolamento regionale n 7. del 29 luglio 2011 per inserire lo Stina tra le aree non idonee a questo tipo d’impianti industriali. Nella Strategia Energetico Ambientale Regionale 2014-2020, sono prospettate altre modalità per lo sviluppo futuro della Regione, che...
Sette cantieri per sette scuole

In corso, a Fratta Todina, lavori in sette cantieri per complessivi 1.095.000 euro ed entro l’estate verranno appaltati i lavori della scuola elementare