giovedì 19 gennaio 2017

Monte Castello di Vibio

La Befana ha portato la neve

I Comuni della Media Valle del Tevere sono stati ricoperti ieri sera da una nevicata di qualche centimetro
Corsi gratuiti di strumento alla “Cocchi-Aosta”

Al via le iscrizioni alla scuola media ad indirizzo musicale per clarinetto, chitarra classica, violino, pianoforte, sassofono e flauto traverso: la proposta, ormai consolidata, riscontra un successo crescente
Ospedale Pantalla: inaugurato il CRES

Una nuova Unità Operativa di Cardiologia Riabilitativa e Sportiva della USL Umbria1 nella struttura della Media Valle del Tevere
“L’Avaro” al piccolo teatro Concordia

Si terrà mercoledì 7 dicembre, alle ore 21.15, al teatro Concordia di Monte Castello di Vibio, la Commedia di Molière “L’Avaro” per la regia di Claudio Pesaresi. Il tema de “L'avaro” di Moliere affonda le sue radici nell'antichità classica: quel teatro greco e romano che gli era stato familiare fin dai tempi dei suoi studi al collegio Clermont. I suoi antenati sono nel Pluto di Aristofane e nell' Aulularia di Plauto con parentele più recenti nel teatro rinascimentale italiano e nella commedia dell'arte. La sua raffigurazione dell'avaro è però quella di un soggetto classico rivisitato in chiave moderna e non è un caso, a mio avviso, che Moliere scelse per la stesura una prosa discorsiva invece dei versi alessandrini a cui il pubblico era abituato. L'avaro di Moliere risulta di una tale forza che da allora in poi il nome del protagonista, Arpagone, servirà per antonomasia a designare le persone afflitte dall'antichissimo vizio. Tuttavia, rispetto ai modelli classici, presenta sensibili differenze che, nella mia messa in scena, ho voluto evidenziare e mettere in risalto. Arpagone è infatti una figura viva, inquieta, sovente in contrasto con se stessa; il desiderio morboso di accumulare denaro è dominante in lui, ma non unico: l'esagerata...
Todini è il nuovo Presidente del GAL

Il Sindaco di Marsciano è stato eletto all'unanimità alla guida del Gruppo di Azione Locale della Media Valle del Tevere che gestirà parte delle risorse del PSR
Monte Castello si ricandida a “Paese del Natale

Comune, Pro Loco hanno definito, sulla scorta del successo degli anni scorsi, il programma che animerà il borgo medievale durante le prossime festività
GAL Media Valle del Tevere: fatto il nuovo Direttivo

In Consiglio (a nove) Acquasparta, Deruta, Marsciano e Perugia, oltre a CIA, Coldiretti, Confagricoltura, CNA e Confcommercio: Alfio Todini presto Presidente
“Io, Alfredo e Valentina” al teatro montecastellese

Commedia della Compagnia "Le voci dentro" sabato 19 novembre, alle ore 21,15, al Concordia
Domenica gentile a Monte Castello di Vibio

Il piccolo borgo aderisce anche quest'anno alla manifestazione: il programma delle iniziative
Olivagione 2016, una stagione difficile

Iniziativa a Spineta di Fratta Todina per ragionare sulla qualità dell'olio di quest'anno