venerdì 23 giugno 2017

Umbria

La filiera agricola tutta italiana ad Agriumbria

Il convegno Coldiretti di Bastia Umbra affollato da 500 imprenditori agricoli: in migliaia in visita negli stand di "Campagna Amica"
Danni da alluvione all’agricoltura: il Ministero “sblocca” i fondi

Pubblicato il decreto che riconosce l'eccezionalità dell'evento calamitoso del novembre scorso e che permette quindi l'accesso ai fondi da parte delle strutture ed attività rurali: domande entro 45 giorni
Calore dalla terra ad ovest del Tevere

Uno studio avviato dal Servizio risorse idriche e rischio idraulico della Regione Umbria e realizzato in collaborazione con le Università di Perugia e Pisa, avrebbe fatto emergere buone prospettive per l’utilizzo delle risorse geotermiche in Umbria: da Città di Castello a Todi e da qui fino a Narni
A Todi il punto sulle misure agroambientali

Lunedì 8 aprile incontro tecnico rivolto agli agricoltori per presentare l'uscita di nuovi bandi per 7 milioni e 648 mila euro ed approfondire, con il PSR giunto al suo ultimo anno di attuazione, gli impegni in corso
Pasqua col terremoto a Colfiorito

Sull'altopiano umbro - marchigiano una scossa di magnitudo 2.1 ed una serie di piccoli terremoti lungo l'arco appenninico
TeamDev: la software factory con “cuore umbro” che vede e sviluppa il futuro

A Collazzone ha sede una "squadra di sviluppatori" che vanta importanti collaborazioni ed innovazioni nel settore delle tecnologie informatiche che fanno notizia a livello nazionale
Dall’Anas solo 5,5 milioni di euro per tappare nel 2013 le buche della superstrada E45

Lo stanziamento per la manutenzione dei 133 chilometri che attraversano l'Umbria sono assolutamente insufficienti visto la stato nel quale versa ormai la principale arteria di collegamento
Valle umbra sud ed eugubino si guardano in cagnesco

Dopo aver perso il set di Don Matteo, che andava in bicicletta, a favore di Spoleto, dal nord dell'Umbria si vuol far deviare una ferrovia
Boom di consensi alla donazione organi

In un anno, nei soli due comuni capoluogo di provincia dell'Umbria, raccolto praticamente lo stesso numero di adesioni che in precedenza, dal 2000, era stato conteggiato in tutto il territorio regionale che ora adotterà lo stesso nuovo metodo
Dall’U.C.A.S all’U.D.A.S. alla Procura della Repubblica di Perugia

L'Ufficio Definizione Affari Semplici  in  due anni ha fatto registrare una riduzione di pendenze giudiziarie pari al 30%”: dal 2011 ad oggi l’Ufficio in questione ha definito 15.461 fascicoli. Prima l'uffcio aveva un arretrato di lavoro di circa 8.000 fascicoli, oggi questi si sono ridotti a 1.041