sabato 24 giugno 2017

Foto

La scuole massetane dell’infanzia in “mostra”

Una mostra dei lavori svolti dai bambini durante l'intero anno scolastico corrente sul tema della stagionalità e del riciclo
Il deposito delle vinacce di Cerro: ecco le foto

Sull'ordinanza di rimozione delle vinacce di Cerro, interviene la consigliera comunale e portavoce M5S Anna Offredi, del Movimento 5 Stelle di Marsciano
Monte Castello, Pd: “aree verdi abbandonate”

Il Circolo del Partito Democratico del paese, denuncia lo stato di abbandono della frazione di Madonna del Piano
I bresciani Vesco e Guerini hanno vinto le Mille Miglia

La storica corsa si è conclusa ieri a Brescia dopo essere transitata venerdì anche per i nostri territori
Umbri lungo le strade per la Mille Miglia

Gubbio, Perugia, Todi e Terni le città sfiorate dalla corsa: appassionati in attesa del passaggio dei 450 equipaggi
Incendio lungo la circonvallazione a Todi

Incendio nella scarpata sottostante il parcheggio vicino alla farmacia comunale con molto fumo e disagio alla circolazione stradale
Tutti i candidati al Consiglio comunale di Todi

I simboli delle 12 liste e i 192 aspiranti ad un posto nella massima assise cittadina
Casapound al lavoro al Quartiere Europa

"In seguito alla sistemazione della scorsa settimana di uno spazio verde a Ponterio che versava in condizioni indecenti, abbiamo ricevuto delle segnalazioni di una situazione analoga da parte di alcuni residenti del quartiere Europa; anche stavolta siamo intervenuti direttamente, dando priorità all'area giochi, e scoprendo una situazione veramente vergognosa". Lo afferma Giovanni Chinea, candidato nella lista di CasaPound per Andrea Nulli sindaco e residente nel quartiere, che aggiunge: "Questo che è uno dei parchi più grandi della città è nell'abbandono più totale: oltre all'erba alta, abbiamo trovato tombini aperti, staccionate rotte i cui pezzi sono sparsi per il parco, tubi di irrigazione rotti e giochi danneggiati. Inoltre, le porte del campo polivalente non ci sono più, in quanto tolte circa tre anni fa perché non a norma, e mai rimpiazzate; i molti ragazzi che frequentano il campo sono costretti quindi ad 'inventarsi' le porte con qualsiasi oggetto trovato in giro pur di fare una partita, creando paradossalmente situazioni rimediate e di pericolo. È mai possibile che in tre anni non si sia riusciti a piazzare due porticine da calcetto a norma? sembra che a Todi sia un vizio far sparire le cose per poi non rimetterle, come lo specchio...
Nel parco degli animali a Todi

Inaugurata la nuova scuola di Norcia

La struttura antisismica che ospiterà 225 bambini, è stata finanziata dal Gruppo Coop Centro Italia e da Unicoop Firenze