venerdì 23 febbraio 2018

Foto

Todi: scritte indegne e manifesti elettorali deturpati

Nelle notti scorse, l'imbecille di turno, ha imbrattato muri e manifesti elettorali con messaggi deliranti ed intolleranti
Partito oggi il primo frecciarossa da Perugia

Viaggio "inaugurale" questa mattina dalla stazione di Perugia Fontivegge per il nuovo collegamento ad alta velocità per Milano e Torino
Oltre 300 al traguardo della Maratonina del Campanile

Il Keniano Gideon Kurgat Kiplagat ha tagliato per primo il traguardo con il tempo di 1.02.09; Nella gara femminile, podio tutto umbro, con la perugina Silvia Tamburi che vince in 1.16.15
Il biliardo torna protagonista a Ponterio

Il duo Posti-Brizioli si è aggiudicato la vittoria nel torneo di biliardo organizzato al Circolo Ricreativo Parrocchiale di Ponterio di Todi
Foto “ignote” di bande musicali: chi le riconosce?

Dalle soffitte e dai fondi delle nostre case, riaffiorano a volte "reperti" di cui si era perso il ricordo. È il caso di un nostro lettore, dalla cui soffitta sono spuntate fuori due fotografie di bande musicali di cui però non si conosce la provenienza né tantomeno il nome delle bande che compaiono nelle due foto. Si presume solamente che le foto si riferiscano, una agli anni '20 - '30 e l'altra agli anni '50 - '60 e che si tratti probabilmente di bande musicali del territorio massetano o tuderte. Sarebbe interessante se qualcuno dei nostri lettori fosse in grado di riconoscerle e dare così un nome alle foto "ignote".
Incidente stradale sulla E45 all’altezza di Todi

Sul posto sono intervenuti i soccorsi con Carabinieri, Vigili del fuoco e ambulanza
Massa: premiate tre allieve meritevoli

Il Sindaco Maria Pia Bruscolotti ha insignito di medaglia "al successo scolastico"  tre giovani studentesse che hanno concluso brillantemente il percorso di studi
Striscione d’amore sull’impalcatura della Consolazione

La dedica è apparsa la mattina del 31 dicembre, subito rimossa dall'impresa titolare del cantiere per il restauro del tempio
Todi: il cimitero di Collevalenza è in uno stato indecente

La denuncia viene dal Movimento 5 Stelle che prosegue il suo viaggio di ricognizione e denuncia nei cimiteri frazionali
Cani e gatti a Massa: avviso del Comune

In questi giorni il Comune di Massa Martana ha provveduto all'affissione di numerosi avvisi pubblici inerenti la cura e la gestione degli animali domestici. Evidentemente a Massa  il Comune si è finalmente accorto che cinofili e gattofili locali, incuranti e irrispettosi dell'ambiente e della comunità in cui vivono, hanno determinato una difficile situazione e dunque prova a correre ai ripari, anche se in maniera piuttosto tardiva.