Condividi su facebook
Condividi su twitter
L'associazione autoriparatori soddisfatta del decreto Bersani
car_thumb

Il mondo dell’autoriparazione umbra, che annovera oltre 230 imprese, ha salutato con grande soddisfazione il decreto di legge proposto dal ministro Bersani sul divieto alle compagnie assicurative di determinare tariffe e sconti per le imprese di carrozzerie cosiddette fiduciarie. Il responsabile provinciale degli autoriparatori Cna, Massimo Alimenti, sostiene che l’emendamento ha sventato il pericolo di lasciare nelle mani delle compagnie assicurative una sorta di potere assoluto nella determinazione, quantificazione e liquidazione del danno. Il decreto assicura ai danneggiati la libertà di scegliere la propria impresa di carrozzeria di fiducia e preclude alle compagnie assicurative di controllare il mercato delle riparazioni. La categoria degli autoriparatori considera la proposta di Bersani un passo avanti verso un mercato libero, una spinta alla libera concorrenza fra le imprese e una tutela delle garanzie degli automobilisti.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter