Due le ipotesi di suddivisione dei seggi, a seconda di quale sarà il risultato del ballottaggio

Siamo in grado di anticipare la futura composizione del Consiglio comunale di Todi.
Due le ipotesi da prendere in considerazione.
Qualora al ballottaggio prevalga Antonino Ruggiano, il massimo consesso civico sarà composto da 11 consiglieri al centrosinistra e 9 al centrodestra (più ovviamente il sindaco). In particolare prenderebbero 7 seggi L’Ulivo, 2 lo Sdi-Udeur, 1 Rifondazione comunista più il candidato sindaco perdente Alessandro Servoli. Dall’altra parte avrebbero 4 seggi Alleanza Nazionale, 3 Forza Italia, 1 Fiamma Tricolore e 1 l’Udc.
Qualora al ballottaggio dovesse prevalere Alessandro Servoli, il Consiglio comunale sarà costituito da 8 rappresentanti de “L’Ulivo”, 3 dello Sdi-Udeur e 1 di Rifondazione, mentre sui banchi opposti siederebbero 3 esponenti di Alleanza Nazionale, 2 di Forza Italia, 1 della Fiamma Tricolore e 1 all’Udc, oltre al candidato sindaco Ruggiano.
A breve saremo in grado di affiancare ai seggi il nome di coloro che entreranno in Consiglio comunale.

condividi su: