Condividi su facebook
Condividi su twitter
I dati relativi al primo semestre evidenziano un andamento positivo sia negli arrivi (+19%) che nelle presenze (+60%)

Sono positivi i dati degli arrivi e delle presenze turistiche nel Comune di Giano dell’Umbria nel primo semestre 2008. A darne notizia con legittima soddisfazione è il sindaco Paolo Morbidoni. 
“Malgrado la crisi complessiva del settore si rifletta parzialmente anche su alcuni dati del comprensorio spoletino – è il commento del primo cittadino gianese – il movimento turistico ricettivo di Giano va in controtendenza e mostra numeri lusinghieri, che riguardano sia il movimento alberghiero che extralberghiero”.
Gli arrivi sono aumentati di quasi il 19% rispetto al primo semestre 2007, mentre le presenze sono cresciute del 59,92%, mostrando un aumento in termini assoluti di oltre 1.400 pernottamenti.
Dai dati ufficiali forniti dall’ufficio statistico del Sistema Turistico Locale di Spoleto emergono altri particolari interessanti: l’exploit riguarda in particolare il movimento di turisti stranieri che mostrano aumenti a due e anche tre cifre, come il + 93% di arrivi e il + 211% di presenze nelle strutture alberghiere e il + 34% di arrivi e +178% di presenze in quelle extralberghiere. Ma anche i turisti italiani sono in aumento in media del 20%. 

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter