Condividi su facebook
Condividi su twitter
il 15 maggio un'occasione di incontro e conoscenza tra la comunità della Media Valle del Tevere e i ragazzi con disabilità e quanti li aiutano
centro-speranza

A Fratta Todina, Domenica 15 maggio 2011 è fissato alle ore 8.30 l’appuntamento presso il Centro Speranza con la "22^ Camminata della Speranza" per raggiungere Monte Castello di Vibio.
Il sindaco del Comune di Monte Castello Vibio, dott. Roberto Cerquaglia, presente alla precedente edizione della Camminata ospitata in grande festa dai cittadini di Massa Martana, ha infatti raccolto con gioia la proposta di accogliere quest’anno il corteo nel suo capoluogo insieme ai suoi concittadini.

La Camminata è una manifestazione che per il territorio della Media Valle del Tevere rappresenta oramai un appuntamento fisso con la solidarietà. Il percorso si snoda di anno in anno attraverso itinerari diversi, e i comuni si fanno ambasciatori degli importanti valori portati dalla realtà del Centro Speranza, quali l’accoglienza e il rispetto verso le persone con disabilità.
Il Centro Speranza offre un servizio riabilitativo diurno per bambini, ragazzi e adulti disabili.
Il servizio accreditato dal S.S.N. e convenzionato con la A.S.L. Media Valle del Tevere mette a disposizione delle persone disabili e delle loro famiglie due tipologie di intervento riabilitativo: il servizio diurno (aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 15.30)  e il servizio ambulatoriale.
La particolarità del servizio è l’approccio terapeutico adottato, il Trattamento Pedagogico Globale, basato su una concezione unitaria della persona.
Il Centro Speranza promuove lo sviluppo armonico dell’individuo nel rispetto della sua globalità, rispondendo ai bisogni degli utenti con modalità e tempi di intervento adatti alle esigenze specifiche di ognuno. Gestito dalla Congregazione delle Suore Ancelle dell’Amore Misericordioso, il Centro è chiamato Speranza in ricordo della Madre Fondatrice: Madre Speranza. 

La "Camminata" si proclama quindi ogni volta un’occasione di incontro e conoscenza tra la comunità della Media Valle del Tevere e i ragazzi con disabilità, le loro famiglie, gli educatori, gli operatori, le suore e i volontari del Centro Speranza.
La manifestazione è infatti organizzata con il patrocinio dell’Associazione Madre Speranza Onlus che si impegna nella promozione sul territorio della crescita civile di una cultura di solidarietà e di sensibilizzazione a temi molto delicati quali il rispetto e l’integrazione sociale attraverso la comprensione delle diversità e lo sviluppo di un senso di tolleranza verso la disabilità.
Alla 22^ Camminata della Speranza quest’anno verranno invitati a partecipare non solo tutti i sindaci del territorio regionale, il presidente della Regione Umbria dott.ssa Catiuscia Marini (presente l’anno scorso), le autorità istituzionali, i rappresentanti delle aziende più importanti della zona, ma soprattutto l’invito verrà rivolto a tutte le associazioni di volontariato che in modo o in un altro fanno parte del mondo del non profit in modo da poter creare una rete solidale sul territorio.
Sabato 14 maggio 2011 alle ore 21.00 presso la Nuova Cappella del Centro Speranza verrà celebrata la VEGLIA DI PREGHIERA alla manifestazione.

PROGRAMMA  DELLA 22^ CAMMINATA DELLA SPERANZA
 ore 8.30 appuntamento presso il piazzale del Centro Speranza
 ore 9.00 il saluto delle autorità precede la partenza
 lungo il percorso sarà allestito un punto di ristoro (località Madonna del Piano).
 ore 11.30 arrivo a Monte Castello di Vibio presso Piazza Vittorio Emanuele II
 ore 12.00 si terrà la Santa Messa nella Chiesa parrocchiale dei Santi Filippo e Giacomo, celebrerà Don Dino Taschi, parroco di Monte Castello di Vibio.
VERRÀ OFFERTO IL PRANZO A TUTTI I PARTECIPANTI presso i giardini del centro storico.
Per il ritorno funzionerà un servizio di autobus per Fratta Todina.

 

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter