Condividi su facebook
Condividi su twitter
Di sei punti percentuali inferiore al primo turno il calo dell'affluenza che si manifesta alle 12 anche negli altri Comuni dell'Umbria interessati all'elezione dei Sindaci. Le variazioni nell'affluenza alle ore 19 mostrano un vero crollo rispetto al primo turno
Elezioni spoglio copia
Alla chiusura dei seggi alle 23 la situazione mostra aspetti paradossali con i due capoluoghi provinciali e la terza città dell’Umbria, Foligno, che hanno percentuali di votanti inferiori al 50%.
Se si fosse trattato di un referendum non si sarebbe raggiunto il quorum per dichiarare valido l’esito della votazione
 

   Domenica
  ore 12,00ore 19,00ore 23,00
 Comuni%1º turno%1º turno%1º turno
TERNIdefinitivo12,7419,6427,9950,4843,06  68,81
        
ORVIETO 18,9522,2342,6254,7764,13  75,69
TERNI 11,5819,1625,2649,6839,12  67,52
   Domenica
  ore 12,00ore 19,00ore 23,00
 Comuni%1º turno%1º turno%1º turno
PERUGIAdefinitivo14,1520,3434,4352,1651,1070,79
        
BASTIA UMBRA 18,4523,3440,9055,4760,3174,47
FOLIGNO 13,2321,7530,2152,1344,5370,30
GUALDO TADINO 17,3520,2744,8255,7860,9670,76
GUBBIO 13,3418,3734,7652,7853,7672,13
MARSCIANO 14,6720,6439,3157,3858,9976,89
PERUGIA 13,8520,3033,2751,5649,3569,77
SPOLETO 13,5718,5734,8648,4352,6569,70

A Marsciano il calo è di oltre 18 punti percentuali alle 19 che si riduce a 17,9 alle 23

 

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter