L'andamento dei prezzi secondo la borsa immobiliare dell'Umbria
appartamenti

Secondo le rilevazioni della Borsa Immobiliare dell’Umbria, riferite al quarto trimestre del 2013, nella provincia di Perugia vengono privilegiati gli immobili di piccolo e medio taglio e gli immobili con rifiniture di pregio, antisismici e a basso costo energetico, soprattutto nei centri storici e da destinare a reddito, in grado di assicurare un elevato livello di qualità abitativa e/o reddituale. Nel settore commerciale ed artigianale si evidenzia una richiesta selettiva mirata a standard qualitativi elevati.

Sul fronte terreni, la domanda è stazionaria per i terreni agricoli e in diminuzione per i terreni edificabili. I prezzi nel comune di Marsciano, si collocano tra i 1.000-1.100 euro delle abitazioni ristrutturate del centro storico ed i 1.000-1.300 euro per le case in semiperiferia, ristrutturate o nuove. Nel comune di Todi i prezzi sono come di consueto su livelli più alti, collocandosi tra i 1.200-2.000 euro per le abitazioni del centro storico ristrutturate ed i 1.300-1.500 euro per le case in semiperiferia, ristrutturate o nuove.

condividi su: