Condividi su facebook
Condividi su twitter
Il Sindaco riconosce il momento di difficoltà e convoca partiti e gruppi consiliari di maggioranza: verso un rimpasto di Giunta?
Ateneo%20in%20Umbria_Todi_Sala%20Consiglio%20Comunale[1]

La battuta a vuoto dell’ultimo Consiglio comunale e le reazioni politiche che ne sono seguite (Todi, il Consiglio va a vuoto: sale la tensione politica), hanno indotto il Sindaco di Todi Carlo Rossini ad uscire dal limbo e ad aprire ufficialmente la verifica.
“Nell’amministrare una città – scrive il primo cittadino in una nota – possono darsi anche momenti di difficoltà da affrontare, e questo non è certo il primo. Lunedì 12 ottobre convocherò i gruppi consiliari di maggioranza per decidere sul da farsi. Entro la settimana prossima chiederò a partiti e gruppi di maggioranza di incontrarci per avviare la verifica richiesta e da tutti condivisa”.
Il Sindaco si dice convinto che “è questa la migliore risposta che si possa dare alle esigenze di tutti ed a quelle di Todi”.

condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter