La squadre delle "Lady Z" si impongono nella nona giornata di ritorno del campionato CSI contro le "compaesane"
san venanzo calcio femmiile

Dura poco più di 3 minuti la resistenza del San Venanzo nel derby contro le vicine Lady Z. A far festa al fischio finale infatti sono proprio le gialloverdi di Mister Corradi che nella nona giornata di ritorno del campionato CSI di calcio a 5 femminile, si impongono 8-1 sulle vicine del San Venanzo. Le reti di Lazzari, Moretti, Mastrini e Mariani hanno fruttato i 3 punti consentendo alla squadra di Ripalvella di salire a 14 punti in classifica mentre le padrone di casa rimangono ferme a 7. Risultato giusto ed ottenuto con una buonissima prova corale dei giocatori di movimento, unita alle parate di quell’autentica sicurezza tra i pali che risponde al nome di Chiara Luchetti (classe 2000).

Ottima prestazione di tutto il gruppo, con le ragazze pronte a sacrificarsi e a spendere tutto per la squadra; buona la gestione di mister Corradi con il prezioso aiuto di Mister Calistroni e del Presidente Giacomo Bonaca, che iniziano a raccogliere i frutti di questi mesi di lavoro.

Dall’altra parte un San Venanzo che tenta di rispondere all’attacco delle Lady Z senza risultato. Le biancocelesti sono una squadra nuova nel panorama calcistico: il gruppo guidato da Roberto Cardaccia sta crescendo passo passo, l’approccio non è stato semplice per le ragazze quasi tutte alle prime armi.

Lady Z  – Ripalvella si è presentata ai nastri di partenza del campionato di CSI con l’ambizione di essere protagonista già nel 2016, primo anno di attività, quando un gruppo di ragazze della frazione hanno deciso di dar vita alla prima squadra di calcio femminile del comune lanciando un vero e proprio trend! Le Ladies però molto ambiziose non si sono accontentate di partecipare, infatti già il primo anno con ai piedi gli scarpini tacchettati, per la maggior parte principianti, si sono conquistate la finale della Coppa Di Perugia CSI 2017 dando motivo di lustro al piccolo comune umbro. Le gialloverdi continuano a regalare conferme raggiungendo il terzo risultato utile consecutivo in questa stagione piena di emozioni dove si confermano vincitrici per la seconda volta sulle vicine di casa del San Venanzo.

condividi su: