Il giro d'affari legato al gaming, soltanto in Italia, supera ogni anno il miliardo di euro
roulette-2-light

Il fenomeno del gioco online ha raggiunto, negli ultimi anni, proporzioni davvero stupefacenti. Il giro d’affari legato al gaming, soltanto in Italia, supera ogni anno il miliardo di euro e, se ciò non bastasse, è sufficiente analizzare le ‘chiavi di ricerca’ più utilizzate dagli utenti italiani, per scoprire nel dettaglio i gusti e le tendenze.
Il gioco più ‘cliccato’ in assoluto, il ‘re’ dei casinò games, è senza dubbio la slot-machine: basti pensare che questo termine viene ricercato 27.100 volte ogni mese!
Al secondo posto, troviamo un altro grande classico dei giochi da casinò, vale a dire la roulette online, con le sue 9.900 ricerche mensili da parte degli appassionati.
Il poker online, registra ben 8.100 ricerche mensili, mentre il blackjack figura in 2.400 ricerche. Negare l’importanza di questo fenomeno è ormai impossibile, non tralasciando purtroppo le implicazioni di disagio sociale che tale fenomeno provoca. Si tratta di un settore in costante crescita, soprattutto per quel che riguarda il comparto telematico che, via via, è destinato a soppiantare le vecchie modalità di gioco.

D’altronde, i nuovi giocatori sono sempre più propensi a preferire lo schermo di un PC (o dello smartphone) alla sala giochi, e la facilità con cui è possibile accedere ad una moltitudine di servizi costituisce, certamente, uno dei principali motivi di successo. Ciò non significa, tuttavia, che i giochi ‘offline’ abbiano perso la propria attrattiva, anzi: ancora oggi, la chiave di ricerca ‘estrazioni lotto’ ha un volume mensile considerevole, pari a 450.000 ‘click’ da parte degli utenti di Google. L’importante è che i nuovi giocatori, infatti, siano in grado di selezionare i giochi di qualità, anche in virtù delle numerosissime recensioni che si trovano sul web. Una strategia vincente, adottata dalle società più in voga, è la scelta di proporre giochi gratis o di inserire bonus di accesso, grazie ai quali i nuovi giocatori possono sperimentare i servizi senza alcun investimento iniziale; tali vantaggi, uniti alla maggiore sicurezza offerta dai casinò games accreditati, ha portato ad un forte ridimensionamento del fenomeno del gioco illegale e meno sicuro per chi gioca.
Concludendo, anche quest’anno, come nel 2017, l’Italia rivela la propria passione per il gaming; inoltre, diversamente da quanto accade con altri settori, come il commercio, che ancora oggi faticano ad approdare sul web, il gioco online sembra sempre più diffuso, anche tra gli utenti che si collocano in una fascia d’età ‘non più giovanissima’.

condividi su: