I vertici Sia e gli amministratori comunali di Deruta hanno incontrato la cittadinanza per spiegare il nuovo sistema di raccolta della frazione organica
toniaccini-678x381

Buona partecipazione di pubblico all’incontro promosso dal Comune di Deruta, con la collaborazione di SIA – Società Igiene Ambientale – svoltosi nei giorni scorsi all’ Asso di Coppe a Deruta. Scopo del meeting con i cittadini è stato presentare il nuovo sistema di raccolta della Frazione Organica Umida (FOU).

Innanzitutto nel centro storico verranno posizionati gli “ecobox” (elementi di arredo urbano contenenti 5 contenitori per rifiuti, inclusa quello riservato all’organico); inoltre verrà consegnato ad ogni famiglia un contenitore per la frazione organica umida da 120 lt (ad uso esclusivo delle utenze già dotate dei 4 contenitori del poker); da ultimo, ma non per importanza, alle case di campagna verrà fornito un composter per la produzione di materiale fertilizzante  da utilizzare nel proprio orto o giardino. “Per questi ultimi – spiega il Sindaco di Deruta Michele Toniaccini – ci sarà anche uno sconto del 10% sulla TARI in quanto in tali utenze non verrà raccolta tale Frazione”.

“È stata una riunione molto partecipata, siamo rimasti molto soddisfatti anche dai numerosi interventi dei cittadini che hanno rivolto molte domande a noi amministratori ed ai dirigenti SIA” – hanno evidenziato il primo cittadino Toniaccini e l’assessore derutese all’ambiente Rodolfo Nardoni. “Avremo un ulteriore servizio di qualità da parte di SIA e gli aumenti dei costi saranno molto contenuti – ha continuato Toniaccini – a Deruta ora ci sarà una maggiore consapevolezza sull’importanza della Raccolta Differenziata e sono certo che raggiungeremo il 75%; nel frattempo continueremo ad incontrare i cittadini, soprattutto delle frazioni, per spiegare a tutti la corretta raccolta dell’organico con i nuovi contenitori”.

condividi su: