IMG_20190210_141149

Il Basket Todi cade sul campo della Torre Spes e rimanda i propri sogni di qualificazione ai quarti a gara 3 in programma sul proprio campo domenica 28 aprile alle ore 18:30.
Parte male la formazione di Olivieri molto contratta e con percentuali di realizzative molto scadenti e solo un ottimo Varriale riesce a limitare i danni; ma è nel secondo quarto che il basket Todi si smarrisce e accumula uno svantaggio pesante 41-28 all’intervallo lungo.
Al rientro l’Almasa mostra il suo vero volto e sospinta da uno strepitoso Agliani rimonta e arriva al sorpasso. Gli abruzzesi sono bravi a non perdere la fiducia in loro stessi e trovano a 7 secondi dalla fine il canestro del+3 dell’ottimo Febo. Sulla rimessa Agliani segna il tiro da 3 che significherebbe supplementari ma il tempo scaduto.
I padroni di casa hanno meritato la vittoria disputando una prova solida e convincente, mentre nel basket Todi cӏ grande rammarico per aver affrontato alcuni momenti della gara con un eccessivo nervosismo e un mediocre 14/28 ai tiri liberi.
Oltre alla sconfitta c”è preoccupazione nella società tuderte per le condizioni di capitan Simoni uscito dalla gara nel terzo quarto per problemi al ginocchio
Torre Spes ha dimostrato in questa partita la sua forza, servirà la migliore Almasa in gara 3 per consentire al Basket Todi l’accesso ai quarti di finale.

Torre Spes – Basket Todi 76-73

Todi: Rombi 5, Simoni 8, Benedetti ne, Agliani 27, Buondonno 2, Varriale 20, Bartoccini, Cardoni 6, Frosinini 2, Chinea 3. All. Olivieri

Torre Spes: Piscione 10, Di Flavio 11, Febo 20, Di Giorgio D. 10, Comignani 23, Di Rocco 2, Stjepanovic, Pagliaroli, Di Giorgio L., Carlucci, Ragonese, Di Girolamo. All. Patricelli

Parziali: 17-16, 24-12, 18-25, 17-20.
Progressivi: 17-16, 41-28, 59-53, 76-73.
Arbitri: Casabona e Santarelli

condividi su: