Il progetto di allestimento, iniziato a dicembre 2017, è stato finanziato per 100mila euro attraverso il PON
dav

È stato presentato giovedì 9 maggio il primo di tre nuovi laboratori che vanno ad arricchire l’offerta didattica dell’Istituto Omnicomprensivo “Salvatorelli-Moneta” di Marsciano. Il progetto di allestimento è iniziato a dicembre 2017 ed è stato finanziato per complessivi 100mila euro attraverso il Programma operativo nazionale (Pon) del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Il laboratorio, allestito nel plesso che ospita il Liceo scientifico, è funzionale all’insegnamento delle discipline dell’area scientifica, e quindi matematica, fisica, biologia, tecnologia ecc. ed è a disposizione di tutti gli indirizzi dell’Istituto, compresa la scuola media. Ospita una dotazione hardware e software che permette la realizzazione di osservazioni e misurazioni scientifiche e la simulazione al computer di esperimenti, tra cui microscopi ottici collegati a lavagne interattive multimediali.

Gli altri due laboratori, il cui allestimento sarà ultimato ad inizio del prossimo anno scolastico, avranno sede nel plesso che ospita l’indirizzo tecnico e professionale e si caratterizzeranno per una dotazione di macchinari con cui sviluppare attività legate alla progettazione, alla robotica, alla tecnologia digitale e alla manutenzione. Questi 3 nuovi laboratori avranno anche una appendice esterna, in corso di ultimazione e finanziata direttamente dalla scuola, che consiste in un casottino all’interno del giardino dell’Istituto dove sorgerà uno spazio didattico attrezzato per la domotica.

 

condividi su: